Pasta con pesto di zucchine

standard 26 giugno 2017 7 responses

Continuiamo con le ricette sulle zucchine perchè diciamocelo…sono proprio buone!

Le zucchine sono ipocaloriche, leggere, ricche di sali minerali e antiossidanti. D’estate sono buonissime, croccanti e saporite. Io amo consumarle sia crude in insalata che cotte in tutte le declinazioni possibili. Ho la fortuna di avere un amico che coltivando un orto a kmpiùvicinodizero me le porta sempre appena colte.

La pasta con pesto di zucchine è un mio cavallo di battaglia. Lo faccio praticamente SEMPRE. Lo surgelo anche per avere delle comode monoporzioni all’occorrenza. Mia figlia la adora, è uno dei suoi piatti preferiti. Mi credete se vi dico che per fare la pasta con pesto di zucchine ci vuole il tempo di cottura della pasta? Pochissimi ingredienti e un profumo formidabile.

Pasta con pesto di zucchine
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 3 zucchine grandi
  • 320 gr pasta
  • mezzo spicchio d'aglio
  • 10 foglie di basilico
  • una manciatina di mandorle
  • latte q.b.
  • acqua q.b.
  • parmigiano q.b.
  • sale
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
Procedimento
  1. Portate ad ebbolizione l'acqua della pasta.
  2. Grattugiate le zucchine in una grattugia a fori larghi.
  3. Riscaldate poco olio extravergine d'oliva e soffriggete leggermente l'aglio. Aggiungete le zucchine e salate.
  4. Cucinate per pochi minuti fino a doratura leggera.
  5. Frullate il tutto aggiungendo parmigiano, basilico e mezza tazzina di latte o di acqua o acqua e latte. Aggiungete liquido se manca.
  6. Buttate la pasta quando bolle, scolate al dente e condite con il pesto. Servite.

Non vi fa venire una gran fame questo bel piatto di pasta con pesto di zucchine?

Vi aspetto!

Bacini estivi,

Jess

 

Buffet della festa Winx

standard 12 giugno 2017 Leave a response

Ecco finalmente il post finale sulla festa Winx per i cinque anni di Annastella.

Dopo aver parlato di addobbi e giochi veniamo alla parte più godereccia: IL BUFFET.

Come avrete capito amo le feste a tema dalla A alla Z e anche il cibo doveva essere vestito per l’occasione. La festa a tema Winx ha portato con sè tanto rosa e fucsia e glitter.

Ho usato una tovaglia fucsia, ricoperta da tulle paillettato rosa su cui ho messo dei lumini a forma di cuori e dei ponpon di carta fucsia e rosa. Ho scelto piatti, bicchieri, cannucce, tovaglioli rosa e  fucsia. Vi erano etichette ad indicare i nomi fantasiosi di ogni piatto.

 

Ho quindi preparato:

  • I panini al latte farciti con mille gusti (cotto e robiola, crudo, squaquerone e rucola, salame e maionese, cheeseburgers).
  • I mini pancakes con la crema alla nocciola
  • Le pizzettine

Poi c’erano anche:

  • I sandwich a forma di cuore con cotto e robiola
  • Le “chiocciole fatate del bosco” ovvero wurstel ricoperto di sfoglia
  • La quiche con salumi e formaggi

E ancora:

  • Fragole e panna
  • Jello alla fragola
  • Popcorn fatato

Per fare il pop-corn fatato:

  • pop-corn da scoppiare
  • candy melts rosa (si trova su Amazon)
  • zuccherini colorati

Far scoppiare il pop-corn. Fondere a bagnomaria i candy melts e quando ancora caldi versare sul pop-corn caldo.

Infine è arrivata la torta fatta dalla mia amica Anna. Una bellissima torta con ripieno di bavarese al cioccolato. Era raffigurante la sua Winx preferita con tanto di ali di zucchero. E’ una vera artista ed io sono onorata di averla come amica.


Ultima citazione va ai goodies winx di fine festa per tutti i bimbi. Ho preparato dei sacchettini contenenti per le femmine del gel fatato (fatto in casa glitterato per il corpo) e dello slimer fosforescente per i maschi accompagnati dal diploma di Winx o Specialista.

Spero di avervi dato dei buoni suggerimenti per la perfetta festa a tema Winx per le vostre bimbe!

Bacini glitterati,

Jess

CONSIGLIA Riso con verdure arrosto