Zeppole di ciurilli (fiori di zucca)

standard 9 settembre 2013 15 responses

E’ iniziata una nuova settimana e come ogni lunedì sogno il mio lettuccio, le lenzuola morbide, l’arietta che inizia a rinfrescarsi.

Questo weekend ho finalmente trovato il mobile che desideravo per la dispensa. Nulla di che eh..una semplice scaffalatura a 5 piani ma adatta a stare in uno spazio misero di 30 x 50 cm. Mi sono resa conto che non potevo continuare a fare conserve senza avere un posto dove riporle. La mia cucina era diventata una corsa ad ostacoli tra marmellate e sott’oli!
E così adesso tra gli scuri in legno e le porte finestre c’è un fornitissimo ripiano ed io sono una catalogatrice fortunata.

Questa settimana voglio proporvi una ricette tipica della mia Napoli: le zeppole di “ciurilli” ovvero i fiori di zucca. Le zeppoline sono una tradizione della mia nonna paterna. Lei mi ha insegnato a fare la pastella ed io sono stata l’unica a seguirne le orme. Mia madre non riusciva a far crescere neanche una torta autolievitante ed io invece come diceva la mia nonna “ho il fuoco nelle mani” che aiuta la crescita degli impasti.

Mi manca la mia nonna e chiacchierare con lei sul dondolo in giardino, mi manca la sua risata e quando mi chiedeva a 12 anni di accenderle le sigarette perchè lei non vedeva bene, mi manca l’appetito così grande in una donna così minuta, mi manca la fermezza e la dolcezza che sapeva emanare anche in una sola carezza. Mi dispiace che la mia bimba non l’abbia potuta conoscere, ma se è vero che siamo la somma delle persone che abbiamo incontrato, la bisnonna la conoscerà attraverso me ed i miei racconti.

Zeppole di ciurilli (fiori di zucca)
Autore: 
Prep time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 500 gr farina 00 per pizza
  • 400 ml acqua
  • 10 gr sale fino
  • mezzo cubetto di lievito + acqua calda per scioglierlo
  • 20 fiori di zucca ben lavati
  • olio di semi per friggere
Procedimento
  1. L’impasto delle zeppoline è un impasto molto liquido.
  2. In una ciotola capiente mettete la farina. Sciogliete il lievito in mezzo bicchiere d’acqua calda, poi versatelo insieme alla farina. Lavorate l’impasto con le mani, fino a creare una pastella semiliquida che incorporando aria farà le tipiche bolle.
  3. Coprite con un canovaccio e lasciate crescere per almeno un’ora e mezza.
  4. Quando sarà raddoppiata di volume, versate nella pastella i fiori di zucca ben lavati e a cui avrete reciso il gambo, i semi e il pistillo. Aggiungete il sale e una bella manciata di pepe nero. Girate con un cucchiaio di metallo.
  5. Mettete l’olio sul fuoco e quando bollente tuffate una cucchiaiata di pastella, facendo attenzione a coprire con olio la parte scoperta usando un altro cucchiaio. Girate su entrambi i lati e quando belle dorate scolatele su carta assorbente. Fate una spolverata ancora di sale e servite caldissime.
 Zeppole di ciurilli e fiori di zucca
Bacini malinconici,
Jess

Zeppole di ciurilli ( puffy zucchini flowers zeppole)
4 cups all purpose flour
3 cups water
2 teaspoons salt
yeast
20 zucchini flowers 
vegetable oil for frying
This mixture will be really liquid!
In a large bowl combine flour and the yeast melted in the hot water. Mix well and the cover yje bowl to rest at least an hour and a half.
When it’ll be risen add the flowers, the salt and stir well with a metal spoon.
Pour 2 inches of oil in a saucepan and when it’s really hot drop a spoon of mixture. Cover the mixture with the remaining oil. When the zeppole are golden on both sides, remove them and drain on paper towels.
Serve hot.
Jess

Related Posts

15 responses

CONSIGLIA Gamberi con senape Maille, bacon e verdure di stagione