Festa dei Supereroi

standard 3 febbraio 2017 1 response

Son passati un po’ di mesi ma non avevo ancora sfoderato sul blog la fantastica festa di Halloween che ho organizzato l’anno scorso: FESTA DEI SUPEREROI! Siamo vicini a carnevale e potrebbe darvi qualche idea!

Ho iniziato come al solito a progettare con largo anticipo la festa. Questa volta era facile. I supereroi li conoscono tutti, c’è l’imbarazzo della scelta.

Per prima cosa ho scelto i nostri costumi: io volevo essere Batwoman e Matteo Doctor Strange . Annastella ha voluto essere Spidergirl. Per il mio costume e quello di Annastella ho fatto delle magliette ad hoc ritagliando del vinile nella forma dei simboli dei supereroi e poi li ho applicati su delle tshirt abbinando delle gonne sotto e dei mantelli. Matteo invece ha indossato un mantello, camicia blu e ha fatto a mano con del cartone l’occhio d’Agamotto.

Per gli addobbi mi sono scatenata. Partendo da fuori ho fatto svariati cartelli tra cui quello dell’aereo della donna invisibile e quello per l’ingresso con su scritto SCAN TO ENTER e l’impronta della mano di Annastella bagnata nelle tempere.

Dentro abbiamo creato una skyline della città da usare per le foto con del semplice cartoncino nero e giallo e vari cartelli con le parole classiche dei fumetti sui supereroi.

Ma veniamo al buffet! Ho utilizzato una tovaglia nera di carta e piatti e bicchieri gialli, il resto della posateria era nera. Ho messo i cartelli con le parole dei supereroi, targhettine per tutti i cibi a forma di fumetto e addirittura dei mantelli a tutte le bottiglie fatti con ritagli di feltro. Ed ecco il menu della festa Supereroi che comprendeva:

  • polpettine fritte
  • strudel con scarole olive e capperi
  • chicken pie
  • panini al latte come se piovessero farciti a 5 gusti diversi
  • bicchierini di pollo al curry con uvetta e mandorle
  • wurstellini in sfoglia a forma di ragno
  • quiche rustica con ricotta
  • pizza
  • tartine con formaggi francesi e speck
  • cheesecake salata con mousse di mortadella
  • mini pie dalla mela e cannella
   
 Dettaglio di bottiglia supereroe.
Tutti i bambini hanno ricevuto uno speciale kit da supereroe! Ho realizzato delle luci per chiamare Batman applicando dei piccoli pipistrelli di vinile (ma potete anche farli di cartoncino nero stampandoli dal web) e dei polsini da supereroi con del feltro e colla a caldo, chiudendoli con del velcro.
Spero vi sia piaciuto questo post un po’ lungo ma molto dettagliato su come organizzare una Festa dei Supereroi e come sempre se avete delle domande o volete qualche consiglio sono a vostra disposizione. Potete trovare anche la festa di halloween dei pirati e quella di Csi.

Party bacini,

Jess

Csi Party di Halloween

standard 12 ottobre 2016 9 responses

E’ passato un anno ma non avevo ancora sfoderato sul blog la fantastica festa di Halloween che ho organizzato l’anno scorso: CSI PARTY!

Ho iniziato come al solito a progettare con largo anticipo la festa. Volevo che tutti gli ospiti si ritrovassero su una vera scena del crimine varcando la porta di casa. Ho pensato veramente a tantissime cose questa volta e sono orgogliosa di presentarvele.

Csi party

 

Per prima cosa ho scelto i nostri costumi: io e Matteo saremmo stati il coroner e il tecnico della scientifica. Annastella ha voluto essere una poliziotta. Per i nostri costumi ho acquistato due camici da laboratorio bianchi, due distintivi dello sceriffo in plastica e ho fatto delle semplici targhette al computer che ci identificassero. Matteo ha voluto il tocco pulp e sporcandomi le mani con sangue finto mi sono aggrappata al suo camice. Per Annastella ho preso un tutù blu abbinato a una semplice tshirt bianca con su un distintivo della polizia e un cravattino blu.

Costume coroner

Per gli addobbi mi sono scatenata. Ho creato uno sfondo per foto segnaletiche con relativo cartello da esporre, targhette degli indizi, un cartello di divieto d’ingresso, delle schede impronte digitali e la sagoma del cadavere.

Per prima cosa ho messo davanti al cancello i nastri che delimitano la scena del crimine. L’ingresso così era garantito e ad effetto! Lungo il vialetto che porta in casa vi erano disseminate le targhtte con i numeri delle prove fatte semplicemente ritagliando dei rettangoli di cartoncino giallo su cui avevo stampato i numeri.

Csi party

Csi party

La sagoma del cadavere ci siamo divertiti moltissimo a farla.

Vi servirà:

  • scotch carta
  • una persona distesa

Fate distendere una persona per terra e tracciate la sagoma con lo scotch. Nella foto sotto vedrete amici molto immedesimati nella festa!

Csi party

Per non parlare dello sfondo per foto segnaletiche e relativo cartello.

Vi serviranno:

  • cartoncino bianco
  • pennarello nero
  • matita
  • righello
  • ritaglio di cartone
  • colla

Su un cartoncino bianco tracciate con una mattina delle linee equidistanti in corrispondenza dei vari numeri che rappresentano l’altezza negli Stati Uniti. Ripassatela poi con il pennarello nero con l’aiuto di un righello. Per il cartello della foto segnaletica basta fare la stampa e attaccarlo su un rettangolo di cartone della stessa dimensione.

Foto segnaletica

Csi party

Non dimentichiamoci delle schede per impronte digitali fatte con una semplice grafica in photoshop e corredate di inchiostri per timbri all’acqua.

Csi party

Ma veniamo alla tavola. Ho utilizzato una tovaglia nera di carta e piatti e bicchieri gialli, il resto della posateria era nera. Ho attaccato con dello scotch il nastro della scena del crimine. Ma veniamo al menu della festa Csi che comprendeva:

  • polpettine fritte
  • strudel con scarole olive e capperi
  • muffin omelette
  • panini al latte come se piovessero farciti a 5 gusti diversi
  • bicchierini di insalata d’orzo con porcini, speck e noci
  • salame alle noci
  • quiche con zucca e pancetta
  • cheesecake insanguinata (coltello piantato dentro e gel rosso)
  • piccole bare di cioccolato

img_9719

E non perdiamoci la chicca finale: lo spritz in provetta.
Spritz in provetta
Tutti i bambini hanno ricevuto uno speciale kit da agente segreto! Ho decorato questi box neri con delle targhette personalizzate. All’interno c’erano altre schede per le impronte digitali, un set di timbri colorati, una lente di ingrandimento e tante caramelle!
dscn0447

Spero vi sia piaciuto questo post un po’ lungo ma molto dettagliato su come organizzare un Csi party e come sempre se avete delle domande o volete qualche consiglio sono a vostra disposizione. Potete trovare anche la festa di halloween dei pirati di due anni fa. Cosa ho in serbo quest’anno? Lo scoprirete!

Si ringrazia come sempre il mio amico Emiliano Beltrani fotografo meraviglioso di tutte le mie serate!

Party bacini,

Jess

CONSIGLIA Cookies classici