Festa dei Supereroi

standard 3 febbraio 2017 1 response

Son passati un po’ di mesi ma non avevo ancora sfoderato sul blog la fantastica festa di Halloween che ho organizzato l’anno scorso: FESTA DEI SUPEREROI! Siamo vicini a carnevale e potrebbe darvi qualche idea!

Ho iniziato come al solito a progettare con largo anticipo la festa. Questa volta era facile. I supereroi li conoscono tutti, c’è l’imbarazzo della scelta.

Per prima cosa ho scelto i nostri costumi: io volevo essere Batwoman e Matteo Doctor Strange . Annastella ha voluto essere Spidergirl. Per il mio costume e quello di Annastella ho fatto delle magliette ad hoc ritagliando del vinile nella forma dei simboli dei supereroi e poi li ho applicati su delle tshirt abbinando delle gonne sotto e dei mantelli. Matteo invece ha indossato un mantello, camicia blu e ha fatto a mano con del cartone l’occhio d’Agamotto.

Per gli addobbi mi sono scatenata. Partendo da fuori ho fatto svariati cartelli tra cui quello dell’aereo della donna invisibile e quello per l’ingresso con su scritto SCAN TO ENTER e l’impronta della mano di Annastella bagnata nelle tempere.

Dentro abbiamo creato una skyline della città da usare per le foto con del semplice cartoncino nero e giallo e vari cartelli con le parole classiche dei fumetti sui supereroi.

Ma veniamo al buffet! Ho utilizzato una tovaglia nera di carta e piatti e bicchieri gialli, il resto della posateria era nera. Ho messo i cartelli con le parole dei supereroi, targhettine per tutti i cibi a forma di fumetto e addirittura dei mantelli a tutte le bottiglie fatti con ritagli di feltro. Ed ecco il menu della festa Supereroi che comprendeva:

  • polpettine fritte
  • strudel con scarole olive e capperi
  • chicken pie
  • panini al latte come se piovessero farciti a 5 gusti diversi
  • bicchierini di pollo al curry con uvetta e mandorle
  • wurstellini in sfoglia a forma di ragno
  • quiche rustica con ricotta
  • pizza
  • tartine con formaggi francesi e speck
  • cheesecake salata con mousse di mortadella
  • mini pie dalla mela e cannella
   
 Dettaglio di bottiglia supereroe.
Tutti i bambini hanno ricevuto uno speciale kit da supereroe! Ho realizzato delle luci per chiamare Batman applicando dei piccoli pipistrelli di vinile (ma potete anche farli di cartoncino nero stampandoli dal web) e dei polsini da supereroi con del feltro e colla a caldo, chiudendoli con del velcro.
Spero vi sia piaciuto questo post un po’ lungo ma molto dettagliato su come organizzare una Festa dei Supereroi e come sempre se avete delle domande o volete qualche consiglio sono a vostra disposizione. Potete trovare anche la festa di halloween dei pirati e quella di Csi.

Party bacini,

Jess

Panini da buffet semidolci

standard 13 dicembre 2016 7 responses

Tutti ormai conoscono i miei panini al latte.

Chiunque venga alle mie cene e feste li ha trovati ripieni al buffet. E voi tutti miei lettori li avete visti fatti e rifatti da me e da molti amici. Il motivo è semplice: son facilissimi da fare, sono morbidissimi e sono innegabilmente buoni.

Però questa volta mi sono spinta oltre. Volevo un panino ancora più morbido, ancora più buono, proprio come quelli che trovi nei buffet o nelle panetterie rinomate. Panini semidolci che si prestano ad essere farciti sia con del salato che con del dolce. Soffici panini al burro e latte che han fatto gridare di meraviglia i miei ultimi ospiti. Il procedimento e la ricetta è molto simile alla precedente, ho solo cambiato leggermente le dosi per rendere i sapori ancora più decisi.

Panini da buffet semidolci
Autore: 
Prep time: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 500 gr farina manitoba
  • 300 ml latte
  • 80 gr burro
  • 70 gr zucchero
  • 10 gr sale
  • 8 gr lievito secco
  • un tuorlo d'uovo per la decorazione
Procedimento
  1. Impastate tutti gli ingredienti (fatta eccezione per il tuorlo d'uovo) per almeno una decina di minuti. Partite dalla farina e lievito a cui aggiungerete il burro morbido, il latte a temperatura ambiente, lo zucchero e il sale.
  2. Lasciate lievitare per circa 2 ore.
  3. Formate delle palline prendendo i lembi della pasta e tirandoli verso il basso per avere una superficie liscia. Mettetele su una teglia separate altrimenti con la lievitazione si uniranno l'una all'altra. Lasciateli lievitare un ulteriore mezz'ora.
  4. Spennellateli con tuorlo d'uovo e cuocete in forno a 180° per circa 17/18 minuti.

Non vi resta che provarli. Son convinta che ve ne innamorerete.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco i panini da buffet semidolci di Cattivi Pensieri.

Bacini morbidosi,

Jess

Read More

CONSIGLIA Nordic Tales 2017