Pasta cacio, pepe e asparagi

standard 10 aprile 2017 6 responses

Lo conoscete il concorso a premi Pantone Universe di Auchan e Simply (dal 21 Marzo al 21 Giugno)? Per partecipare al concorso e vincere i magnifici premi – ovvero una collezione di pentole, stampi da forno e prodotti per la tavola basati sul colore come linguaggio universale – basta recarsi nei punti vendita aderenti e, per ogni 15 € di spesa e multipli (scontrino unico), si riceverà 1 bollone adesivo. Completando la tessera con il numero di bolloni richiesti e con l’aggiunta di un contributo, si potrà richiedere uno dei coloratissimi premi PANTONE UNIVERSE.

I colori Pantone scelti sono cinque e.. Bellissimi. Renderanno la vostra cucina coloratissima! Inoltre, presso gli stessi punti vendita Auchan e Simply – su tutto il territorio italiano – ci sarà un fitto calendario di showcooking, organizzati in collaborazione con l’Associazione Italiana Cuochi Professionisti, eventi a cui parteciperanno importanti chef che mostreranno come utilizzare gli utensili della collezione Pantone Universe. Andate a scoprire tutti i dettagli del concorso su http://l12.eu/auchanpantone-1392-au/AZR16NLVPW2A7NYISQXU

Siccome anche io #MiSentoPantone verde388 ho deciso di ispirarmi al colore della Primavera per eccellenza per la mia prossima ricetta.

In questi giorni sui banchi del mercato è un rifiorire di asparagi. Ho deciso di fare una pasta veloce e speciale, vegetariana per dare il benvenuto alla stagione. Gli asparagi sono deliziosi e riescono a dare un verso sprint alla classica pasta cacio e pepe. Un primo piatto di stagione velocissimo, la pasta cacio pepe e asparagi si fa in un soffio! Buzzoole

 

Pasta cacio, pepe e asparagi
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 350 gr di pasta
  • 180 gr di pecorino romano
  • 6 gr pepe nero macinato
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 10 asparagi
  • sale q.b.
Procedimento
  1. Lavate e tagliate gli asparagi a rondelle.
  2. Soffriggeteli in poco olio extravergine d'oliva con il pepe. Salate.
  3. Lessate la pasta e salatela. Quando mancano un paio di minuti alla cottura scolateli tenendo due mestoli di acqua di cottura.
  4. Metette la pasta nella padella con gli asparagi, l'olio e il pepe. Aggiungete l'acqua e continuate la cottura. Quando cotta la pasta spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino. Mantecate e servite caldissima aggiungendo ancora una spolverata di formaggio e pepe.

 

Avete visto quanto è facile la pasta cacio, pepe e asparagi? Ci vogliono 10 minuti esatti di orologio! E poi sa di Primavera.

Collezioniamo insieme tutta la gammaPantone Universe?

Bacini colorati,

Jess

n.b. Ringrazio per le foto la mia carissima amica e fotografa eccellente Manuela Ruggiu.

Lasagne di Carnevale napoletane

standard 2 marzo 2017 5 responses

A Napoli le lasagne si fanno praticamente solo a Carnevale. O forse a casa mia si facevano solo il martedì grasso. Questo è perchè come tutti i piatti al forno li consideriamo una cosa serissima.

Le lasagne di Carnevale sono una bomba. Sono buonissime, veramente superlative, ma altrettanto impegnative nella preparazione. Il l tempo speso però vale tutto. Mangerete un piatto sublime, indescrivibile, il tipico piatto della festa che lascia soddisfatti ed appagati.

Le lasagne di Carnevale napoletane hanno una caratteristica: si fanno con la sfoglia di semola. Niente pasta all’uovo, deve essere bianca ed arricciata sui lati. Ormai vivo da tanti anni a Bologna e qui è impossibile da trovare, quindi o me la porto da Napoli quando vado in vacanza oppure mi faccio la sfoglia da sola come in questa occasione.

Fondamentali anche le polpettine che devono essere piccolissime. La ricetta potete leggerla qua e qua quella del ragù. Potete optare anche per un sugo leggero al pomodoro, ma il risultato cambia notevolmente.

Lasagne di Carnevale napoletana
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 500 gr lasagne di semola
  • 2 litri di ragù o sugo di pomodoro
  • 30/40 polpettine
  • 3 uova sode a fettine
  • 300 gr mozzarella o provola
  • 500 gr ricotta vaccina
  • parmigiano
Procedimento
  1. Sgocciolate la mozzarella tagliata a fettine per almeno mezza giornata in frigorifero.
  2. Stemperate la ricotta con un po' di ragù fino a renderla cremosa e rosata.
  3. Componete la lasagna facendo in teglia un fondo di ragù, quindi adagiate la sfoglia cruda, poi uno strato di ricotta, uno di polpettine, uno di uova sode e uno di mozzarella. Nuovamente ragù, pasta e tutto il procedimento sopracitato fino all'esaurirsi degli ingredienti. Sull'ultimo strato di pasta mettete ragù, qualche polpettina e il parmigiano.
  4. Cuocete a 220° per almeno 30 minuti o finchè abbrustolita.
  5. Lasciate riposare per almeno due ore prima di servire.

Vi ho ingolosito a sufficienza? Son talmente  buone che è un peccato farle solo a Carnevale! Vi consiglio almeno una domenica di goduria al mese.

Bacini carnevaleschi.

Jess

CONSIGLIA Insalata con fave e pecorino