Yerba Mate

standard 22 maggio 2017 1 response

Ma voi lo sapete che esiste un booster naturale di energia che tra l’altro è buonissimo da bere?

Il mate è un the delizioso e  che proviene dalle foglie di Ilex Paraguariensis, un albero che cresce soltanto nella regione sub tropicale dell’America del Sud. Il mate è una delle migliori fonti naturali di energia oltre che avere grandi poteri antiossidanti ed essere fonte di minerali e vitamine.

Grazie al suo contenuto di caffeina, il mate aumenta l’energia mentale nonché la capacità di concentrarsi e pensare in modo chiaro, ridurre lo stress e l’insonnia.

E poi aiuta anche a dimagrire perchè fa sì che il metabolismo possa bruciare in modo più efficiente i carboidrati e ottenere più energia dagli alimenti ingeriti. Inoltre, riduce il tempo di recupero dopo l’attività fisica in quanto aiuta a prevenire l’accumulo di acido lattico nei muscoli.

In questo modo, bevendo mate regolarmente si bruciano così più grassi per ottenere le calorie di cui si ha bisogno. Inoltre, l’erba mate ha proprietà stimolanti che fanno sentire le persone appagate anche prima di iniziare a mangiare, rallentando così la digestione e prolungando questa sensazione di sazietà. Abbinando il mate a una dieta sana e a una regolare attività fisica, come erano soliti fare gli indigeni nativi del Sudamerica, si riescono a bruciare più calorie e a controllare l’appetito.

Il Mate si beve come un tè preparandolo con dell’acqua bollente. La tradizione vuole che vada bevuto senza zucchero, puro per sprigionare tutta la sua potenza energetica. Tra l’altro è buono e dissetante anche freddo.

Ormai questa diffusissima bevanda sudamericana sta prendendo piede anche in Italia.Io fossi in voi lo proverei!

Jess

 

Involtini di salmone e avocado

standard 15 maggio 2017 Leave a response

Ho fatto ultimamente tante ricette classiche e tradizionali, è ora di tira fuori qualche novità ed un po’ di estro creativo.

Una cosa che adoro sono gli aperitivi. Ecco io mi nutrirei solo di finger food e mi piacerebbe molto avere tutte cene a base di fingerfood. L’idea di mangiare tanti piccoli e diversi stuzzichini mi da soddisfazione.

E per l’occasione ho creato questo piccolo involtino di pasta fillo ripieno di salmone e avocado. Gli involtini di salmone ed avocado sono un piatto facilissimo perfetto per aperitivi, come antipasto di pesce sfizioso e happy hour tra amici. Ci vogliono pochissimi minuti ed il sapore è sorprendente.

Involtini di salmone e avocado
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 1 trancio di salmone fresco
  • 1 avocado
  • salsa di soia
  • pasta fillo
  • erba cipollina tritata
Procedimento
  1. Tagliate il trancio di salmone a cubotti facendo attenzione di togliere tutte le spine.
  2. Marinate 30 min i pezzetti di salmone nella salsa di soia e nell'erba cipollina tritata.
  3. Tagliate l'avocado a cubotti.
  4. Srotolate la pasta fillo fino ad ottenere un rettangolo alto circa 12 cm.
  5. Posizionate un cubetto di salmone e uno di avocado e richiudete la carta fillo bagnandola leggermente con dell'acqua sui lati per farla appiccicare.
  6. Infornate a 180° per circa 25/30 minuti o finchè ben dorata.
  7. Servite a temperatura ambiente.

Non vi viene una gran voglia di fare un aperitivo insieme?

Ringrazio la mia amica Manuela Ruggiu per le splendide foto.

Bacini very happy,

Jess

 

CONSIGLIA Insalata con fave e pecorino