Pasta cacio, pepe e asparagi

standard 10 aprile 2017 6 responses

Lo conoscete il concorso a premi Pantone Universe di Auchan e Simply (dal 21 Marzo al 21 Giugno)? Per partecipare al concorso e vincere i magnifici premi – ovvero una collezione di pentole, stampi da forno e prodotti per la tavola basati sul colore come linguaggio universale – basta recarsi nei punti vendita aderenti e, per ogni 15 € di spesa e multipli (scontrino unico), si riceverà 1 bollone adesivo. Completando la tessera con il numero di bolloni richiesti e con l’aggiunta di un contributo, si potrà richiedere uno dei coloratissimi premi PANTONE UNIVERSE.

I colori Pantone scelti sono cinque e.. Bellissimi. Renderanno la vostra cucina coloratissima! Inoltre, presso gli stessi punti vendita Auchan e Simply – su tutto il territorio italiano – ci sarà un fitto calendario di showcooking, organizzati in collaborazione con l’Associazione Italiana Cuochi Professionisti, eventi a cui parteciperanno importanti chef che mostreranno come utilizzare gli utensili della collezione Pantone Universe. Andate a scoprire tutti i dettagli del concorso su http://l12.eu/auchanpantone-1392-au/AZR16NLVPW2A7NYISQXU

Siccome anche io #MiSentoPantone verde388 ho deciso di ispirarmi al colore della Primavera per eccellenza per la mia prossima ricetta.

In questi giorni sui banchi del mercato è un rifiorire di asparagi. Ho deciso di fare una pasta veloce e speciale, vegetariana per dare il benvenuto alla stagione. Gli asparagi sono deliziosi e riescono a dare un verso sprint alla classica pasta cacio e pepe. Un primo piatto di stagione velocissimo, la pasta cacio pepe e asparagi si fa in un soffio!

Pasta cacio, pepe e asparagi
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 350 gr di pasta
  • 180 gr di pecorino romano
  • 6 gr pepe nero macinato
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 10 asparagi
  • sale q.b.
Procedimento
  1. Lavate e tagliate gli asparagi a rondelle.
  2. Soffriggeteli in poco olio extravergine d'oliva con il pepe. Salate.
  3. Lessate la pasta e salatela. Quando mancano un paio di minuti alla cottura scolateli tenendo due mestoli di acqua di cottura.
  4. Metette la pasta nella padella con gli asparagi, l'olio e il pepe. Aggiungete l'acqua e continuate la cottura. Quando cotta la pasta spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino. Mantecate e servite caldissima aggiungendo ancora una spolverata di formaggio e pepe.

 

Avete visto quanto è facile la pasta cacio, pepe e asparagi? Ci vogliono 10 minuti esatti di orologio! E poi sa di Primavera.

Collezioniamo insieme tutta la gammaPantone Universe?

Bacini colorati,

Jess

n.b. Ringrazio per le foto la mia carissima amica e fotografa eccellente Manuela Ruggiu.

Plumcake allo yogurt

standard 6 aprile 2017 5 responses

Era un po’ che volevo metter su questo plumcake. E’ buono, proprio buono.

Mi sono ispirata al plumcake allo yogurt di Chiarapassion con alcune mie piccole modifiche per renderlo perfetto. Assomiglia moltissimo al plumcake del Mulino Bianco. Sì quello la con quel sapore un po’ particolare. Però a me i dolci piacciono umidi, che si mantengono a lungo senza diventare secchi. Ecco il mio plumcake allo yogurt sposa benissimo il gusto e la giusta morbidezza ed umidità del dolce.

Pandi non è un’amante dei dolci, eppure se l’è finito!! Incredibile. Questo plumcake allo yogurt è facilissimo da fare, si fa in pochi minuti e dura una settimana intera. E’ senza burro, soffice e buonissimo.

5.0 from 1 reviews
Plumcake allo yogurt
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 250 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 3 uova
  • 2 vasetti di yogurt intero gusto albicocca (da 125g)
  • 110 g di olio di semi di arachidi
  • 30 ml succo di albicocca
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone
  • i semi di una bacca di vaniglia
Procedimento
  1. Preriscaldate il forno a 180°.
  2. Montate le uova con lo zucchero fino a quando diventeranno spumose. Aggiungete lo yogurt, il succo, la vaniglia, la buccia grattugiata del limone. Unite la farina, il lievito ed il pizzico di sale. Mescolate. Infine unite l'olio a filo e mescolate fino a completo assorbimento.
  3. Imburrate uno stampo da plumcake e versate l'impasto. Infornate per circa 45 minuti e fate la prova stecchino prima di sfornare. Lasciate raffreddare e servite.

Dovete assolutamente provarlo. E’ buono, buono, buono.

Ringrazio la mia amica Manuela Ruggiu per le splendide foto.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco il plumcake allo yogurt di Sara, Martina e Federica.

Bacini di primavera,

Jess

CONSIGLIA Nordic Tales 2017