Melanzane ripiene a scarpone

standard 6 luglio 2017 2 responses

Uno dei miei piatti preferiti quando ero ragazzina erano le melanzane a scarpone.

Le melanzane ripiene a scarpone sono un piatto tradizionale napoletano a base di melanzane ripiene di carne macinata, melanzane e pomodoro. Le melanzane vengono tagliate a barchette, svuotate e riempite. La versione al forno mantiene la morbidezza e la leggerezza senza rinunciare al gusto.

Mia mamma le faceva spesso e per me quello in cui le mangiavo era un giorno di festa. Le melanzane ripiene a scarpone sono deliziose, non velocissime da fare ma l’impegno vale la pietanza meravigliosa che gusterete.

Melanzane ripiene a scarpone
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 3 melanzane
  • 300 gr macinato misto
  • 4 fettine mozzarella o provola
  • 200 ml passata di pomodoro
  • basilico
  • due fettine di cipolle
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale
  • parmigiano
Procedimento
  1. Tagliate le melanzane in orizzontale e scavatele con un cucchiaio. lasciando circa 1 cm di polpa. Infornatele su carta forno per circa 20 minuti a 180°.
  2. Nel frattempo in poco olio fate soffriggere la cipolla e la carne macinata, la polpa delle melanzane a cubetti aggiungete la passata di pomodoro, il basilico e lasciate cuocere per circa mezz'ora. Girate spesso, salate e controllate che il sugo si sia rappreso appena.
  3. Tirate fuori le melanzane e salate appena.
  4. Con un cucchiaio riempite ogni melanzana con uno strato di ripieno di carne e una fetta di mozzarella e un secondo strato a completare. Spolverate di parmigiano.
  5. Infornate nuovamente a 180° per circa mezz'ora o fino a crosticina avvenuta.

Pazzesche le melanzane ripiene a scarpone. Che meraviglioso questo piatto estivo!

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco le melanzane a scarpone di Sara.

 

Bacini melanzanosi,

Jess

Polpette al sugo

standard 23 novembre 2016 3 responses

Una delle cose più buone del mondo a mio avviso sono le polpette.

Le polpette sono pura poesia. Io le adoro così al sugo come le faceva la mia nonna. Le polpette sono un fatto di tecnica e gli ingredienti devono essere perfetti e calibrati. Mia nonna le faceva alla domenica e con il loro sugo ci condiva la pasta. Erano meravigliose: compatte, saporite, deliziose. Riuscivi a sentire i profumi dell’aglio e dell’origano, la bontà della carne e del parmigiano.

Quando mi sono trasferita a Bologna ho scoperto che esistono vari concetti di polpette. Qui le fanno piene zeppe di parmigiano e il sugo è solo condimento. Ma signori e signori per me a purpett’ è quella della nonna, con la sua speciale ricetta goduriosa e con quel sugo in cui inzupparci fettone di pane. Mi fa tornare bambina.

Autore: 
Prep time: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 350 gr carne macinata mezza suino mezza manzo
  • 150 gr pangrattato
  • 30 gr parmigiano
  • punta di cucchiaino di aglio essiccato
  • 2 uova
  • latte q.b.
  • pizzico origano
  • sale
  • farina
  • 600 ml passata di pomodoro
  • olio extravergine d'oliva
  • un quarto di cipolla a fettine
Procedimento
  1. Mischiate la carne macinata con le uova, il pangrattato, il parmigiano, le spezie, il sale e il latte fino ad ottenere un composto sodo e compatto.
  2. Formate le polpettine della larghezza di circa 4 cm e riponetele in frigo per almeno un paio d'ore.
  3. Ancora fredde rotolatele nella farina.
  4. Fate due giri d'olio in un tegame e aggiungete la cipolla a fettine. Quando dorata aggiungete le polpette. Doratele su tutti i lati. Aggiungete la passata di pomodoro. Salate.
  5. Fate cuocere per circa 40 minuti avendo cura di aggiungere acqua se il sugo si asciuga troppo.

Polpette al sugo

Vi aspetto per pranzo?

Bacini,

Jess

Read More

CONSIGLIA Cookies classici