Brioches con pasta madre

standard 4 Marzo 2013 16 responses

Come vi dicevo qualche giorno fa, è iniziata la mia avventura con la pasta madre.

Sono sempre stata contraria all’idea di avere nel frigorifero un blob semivivo che necessitava attenzioni più di un criceto. Devo badare già a troppe persone nella mia vita per dare amore anche ad un lievito. Invece è stato sorprendente!

Mi sono convinta, ho trovato una spacciatrice deliziosa che mi ha dato una creaturina  molto attiva e preziosi consigli sull’utilizzo. Pensavo di iniziare con risultati fallimentari, invece difficile a credersi, mi sono uscite delle meraviglie al primo colpo! La dieta è andata a farsi benedire visto che oramai come una brava panettiera, produco pane, pizza e dolci quasi tutti i giorni con grossa gioia di vicini e lontani.

Questa ricetta che ho sperimentato è perfetta. Avrete circa 24 brioches con pasta madre buonissime e soffici. Sono appetitosissime, leggere e sofficiose. Inoltre una volta raffreddate potete tranquillamente surgelarle singolarmente per scongelarle ogni volta che avrete voglia di dolcezza a colazione! Queste brioches con pasta madre hanno una lenta lievitazione quindi dovrete prepararle dal giorno prima.

Brioches con pasta madre

Cottura12 h
Tempo totale12 h
Author: Miss Mou

Ingredients

  • 300 gr di Farina 00
  • 300 gr di Farina Manitoba
  • 250 gr lievito madre liquido
  • 50 gr burro
  • 300 gr latte
  • 200 gr zucchero
  • due uova
  • pizzico sale
  • 1 tuorlo per spennellare
  • Nutella per farcire

Instructions

  • Sul piano da lavoro create una fontana con le farine e al centro mettete le uova, lo zucchero ed il burro ammorbidito. Solo alla fine aggiungerete la pasta madre sciolta nel latte.
  • Impastate tutti gli ingredienti per una decina di minuti e mettete a riposare per 6/8 ore al fresco (la chiave sarebbe cominciarle a fare verso le 15/16 del pomeriggio). Io tendo a non preferire il frigorifero ma scelgo una zona fredda della casa magari accanto alla ventola di aspirazione della cucina.
  • Quando lievitata, stendete la pasta col mattarello dando la forma di un cerchio che ritaglierete in circa 8 spicchi a triangolo.
  • Sulla base di ogni triangolo mettete una cucchiaiata di Nutella, avvolgendo delicatamente dalla base o strasborderà tutto il vostro ripieno.
  • Una volta pronte le vostre brioches, posizionatele sulla teglia imburrata e mettetele nel forno spento a lievitare tutta notte. La mattina dopo infornate a 180° per una ventina di minuti, dopo averle spennellate con il tuorlo d'uovo!

Un’ottima alternativa al cioccolato sono i pangoccioli…provateli!
Bacini sofficievoli,
Jes