Taccole in insalata

standard 10 Aprile 2019 Leave a response

Le taccole in insalata sono un contorno veloce e gustoso della stagione primaverile.

Le avete mai mangiate?

Con il loro gusto simile ai fagiolini ma più delicato, le taccole sono ricche di vitamine, fibre e minerali ed hanno anche pochissime calorie. Circa 20 ogni 100 gr di verdura.

Sono conosciute anche come piattoni o piselli mangiatutto perchè appunto le si mangia intere visto che la buccia è tenerissima. Mia figlia le chiama sfrappole ma questo è un altro discorso.

La mia ricetta delle taccole in insalata è veramente facilissima e vi sorprenderà per il gusto speciale.

Taccole in insalata

Portata: Salad
Keyword: taccole, taccole in insalata
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 500 gr taccole
  • q.b. sale
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • aglio
  • parmigiano (opzionale)

Istruzioni

  • Pulite le taccole privandole della parte iniziale e di quella finale.
  • Lessate in abbondante acqua salata per circa 20/25 minuti finchè diventano tenere ma croccanti.
  • Scolatele, lasciate raffreddare e mettetele in ciotola con olio extra-vergine d’oliva e uno spicchio d’aglio a pezzetti.
  • Potete condirle aggiungendo aceto balsamico o parmigiano a secondo dei gusti.

Cosa ve ne pare? Io le trovo super gustose e leggere. Mi piace accompagnarle a piatti di carne come il pollo con pomodori e olive.

Bacini primaverili,

Jess

Cannelloni alla napoletana

standard 3 Aprile 2019 Leave a response

I cannelloni alla napoletana sono una delle ricette tradizionali della mia famiglia.

Non venivano fatti spesso, solo in occasioni veramente speciali. E’ un piatto goloso, impegnativo ma che regna sulla tavola. Mia mamma li faceva durante alcune festività ma ricordo esattamente la preparazione, ricordo i momenti in cui correvo ad assaggiare il ripieno mentre lei si lamentava che così non ne avrebbe avuto per la pasta.

Un piatto bellissimo da vedere e ancora più buono da mangiare, si conserva alcuni giorni e può essere congelato e gustato anche in seguito.

Con un piatto di cannelloni alla napoletana non ci si può fermare, uno tira l’altro.

Cannelloni alla napoletana

Portata: Main Course
Keyword: cannelloni, cannelloni alla napoletana, pasta al forno
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 500 gr cannelloni pasta pronta
  • 2 lt ragù o sugo di pomodoro
  • 500 gr macinato misto
  • 3 uova sode a fettine
  • 500 gr ricotta mista
  • q.b. parmigiano
  • 300 gr mozzarella o provola a pezzettini
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Stemperate la ricotta con un po’ di ragù caldo fino a renderla cremosa e rosata.
  • Saltate la carne macinata con un po’ di olio extravergine d’oliva. Salate.
  • Aggiungete alla ricotta, la carne macinata, i pezzetti di mozzarella, le uova sode a fettine.
  • Con una sacca a poche a bocca larga farcite i cannelloni crudi.
  • Su una teglia fate un fondo abbondante di ragù e inserite i vari cannelloni farciti. Finito lo strato ricoprite con abbondante ragù e spargete parmigiano.
  • Cuocete a 200° per almeno 30 minuti o finchè abbrustoliti.
  • Lasciate riposare per almeno due ore prima di servire.

Visto che golosità?

Vi ho lasciato la ricetta senza le spiegazioni del ragù ma potete trovarle qua. Io utilizzo entrambe le versioni con sugo semplice e con ragù laborioso. Lascio a voi la scelta.

Una valida alternativa è sempre la lasagna di carnevale o la pasta al forno tradizionale. A Napoli la pasta è una vera e propria religione.

Bacini al forno,

Jess