Pasta al pesto di cavolo nero

standard 16 ottobre 2017 3 responses

E dopo il pesto di zucchine voglio presentarvi un altro pesto che abbonda in casa mia: quello di cavolo nero.

Il cavolo nero, una volta conosciuto solo in Toscana grazie alla ribollita, si è finalmente imposto sui banchi della verdura anche delle altre regioni. E’ un ortaggio tipico dei mesi freddi e da Ottobre in poi cresce rigoglioso e arriva sulle nostre tavole. E’ ricchissimo di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine (soprattutto la C che di inverno è così preziosa.)

Cercando nuovi modi di far mangiare verdure “nuove” alla mia bimba ho provato ad inventare questo pesto così saporito da diventare uno dei piatti forti di casa. La pasta al pesto di cavolo nero è squisita, fa bene, è leggera e si prepara in brevissimo tempo, massimo venti minuti. Da provare assolutamente.

Pasta con pesto di cavolo nero
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 70 gr foglie di cavolo nero (private della costa centrale)
  • 30 gr mandorle
  • metà spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • latte q.b.
  • sale
  • parmigiano reggiano q.b.
  • 350 gr pasta
Procedimento
  1. Lessate il cavolo nero in abbondante acqua salata per circa 15 minuti.
  2. Nella stessa acqua riportata a bollore lessate la pasta.
  3. Frullate il cavolo nero con le mandorle, l'aglio, un cucchiaio d'olio, un mestolino di acqua di cottura, un cucchiaio di latte e parmigiano a piacere.
  4. Scolate la pasta e conditela con il pesto. Servire ben calda.

La pasta al pesto di cavolo nero è proprio buona e facile…cosa c’è di meglio?

Bacini di stagione,

Jess

Pasta con spinaci e ricotta

standard 3 ottobre 2017 Leave a response

Cambia la stagione, cambiano le verdure.

Stanno arrivando gli spinaci. Nonostante sia una verdura controversa, gli spinaci hanno tantissime qualità. Fanno bene, sono pieni di sali minerali e vitamine e in cucina sono estremamente versatili. Ci vuole poco a cuocerli ma non sempre sono graditi ai bambini…e anche a mio marito!

Quando ero piccola ed ero triste mamma mi cucinava la pasta con gli spinaci e la ricotta. Lo adoravo. E’ una ricetta estremamente semplice ma bastano pochi accorgimenti per renderla speciale. Mia figlia di 5 anni ne mangia piattoni. La pasta con spinaci e ricotta è facilissima e veloce di fare, è sana e buona e piacerà anche ai vostri bimbi.

Pasta con spinaci e ricotta
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 350 gr pasta (preferibilmente corta)
  • 500 gr spinaci
  • 200 gr ricotta
  • latte q.b.
  • sale
  • parmigiano q.b. (aggiungete in base ai gusti)
  • mozzarella o scamorza (opzionale)
Procedimento
  1. Lessate gli spinaci in abbondante acqua salata. Scolate bene. Tagliate con una forbice velocemente gli spinaci per ridurli in pezzetti senza tritarli.
  2. Nel mentre mettete su l'acqua della pasta e buttatela quando bolle.
  3. In una ciotola montate con la frusta la ricotta con un po' di latte e parmigiano per ottenere una crema spumosa. Aggiungete gli spinaci sminuzzati.
  4. Scolate la pasta al dente e tenete 3 cucchiai di acqua di cottura. Aggiungete in pentola l'acqua, la spuma di ricotta e spinaci e saltate per 2 minuti.
  5. Servite caldissima.

Vi ho convinto che è una delle ricette con gli spinaci da provare? La pasta con spinaci e ricotta è una delizia.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco la pasta con spinaci e ricotta di Sabrina.

Bacini autunnali,

Jess