Pan Brioche al Parmigiano e Miele

standard 17 settembre 2015 27 responses

Sono finalmente tornata da queste lunghe vacanze siciliane.

E’ stata un’estate magnifica. Ho gli occhi pieni di immagini indelebili, di emozioni palpabili, di ricordi incredibili. Sono stata a Makari vicino San Vito lo Capo in una deliziosa casina bianca vicina al mare. Ho fatto bagni lunghissimi in acque trasparenti, assaggiato piatti profumatissimi come le busiate al pesto alla trapanese, visitato siti evocativi con Erice, Mothia, Segesta, abbracciato amici che non vedevo da ben 15 anni come la mia amata Alessia.

Annastella ha nuotato come un pesciolino, ha scarpinato come uno stambecco e ha mangiato come un lupo. Insomma, siamo stati veramente in paradiso.

Per il mio rientro ho pensato di preparare un pan brioche molto speciale, ideale come accompagnamento ad aperitivi speciali e a feste con amici. E’ morbidissimo, fragrante e profumato. Decorato con foglie di tarassaco colte con le nostre mani. Il pan brioche al parmigiano e miele è molto saporito e si sposa bene con tutti i sapori della cena.

5.0 from 2 reviews
Pan brioche al parmigiano e miele
 
Prep time
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 500 Farina Frumenta 1 Grandi Molini Italiani (o Farina 0)
  • 25 gr miele
  • 10 gr sale
  • 3 uova intere
  • 100 gr parmigiano
  • 180 ml latte intero
  • 100 gr burro in pomata
  • 6 gr lievito di birra fresco
  • foglie di tarassaco (opzionali per la decorazione)
Procedimento
  1. Sciogliete il lievito nel latte.
  2. In una ciotola o nell'impastatrice adagiate la farina, il sale, il parmigiano e versate al centro il latte, il miele e le uova. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete quindi il burro in pomata e lavorate l'impasto fino a completo assorbimento.
  3. Impastate per circa 10 minuti, ribaltate l'impasto e impastate per altri 5 minuti. Coprite con un canovaccio e fate lievitare almeno 2 ore.
  4. Imburrate una teglia da plumcake, versate l'impasto e fate fare la seconda lievitazione di almeno 1 ora.
  5. Spennellate con poco latte la superficie e infornate in forno caldo a 180° per circa 45 minuti o finchè ben dorato.

E’ delizioso questo pan brioche con parmigiano e miele. Fragrante, morbidissimo e saporito. Ideale per accompagnare salumi o marmellate. Perfetto per una cena speciale.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco il pan brioche con parmigiano e miele di Elisabetta.

 

Bacini profumatissimi,

Jess

 

Related Posts

27 responses

  • ecco appena visto su fb son qua, adoro questi pani grandi e profumati, belli da vedere, morbidi da addentare, che si conservano a lungo e si possono utilizzare a merenda come a pranzo, con dolce o salato, ottimo rientro! sicilia forever, mi è rimasta nel cuore! ciao cara!

  • Bello da vedere e sicuramente molto gustoso. Si sa fatto in casa è una meraviglia !

  • Mi sembra davvero ottimo 😉
    Fra l’altro abbiamo fatto la stessa vacanza, peccato non averlo saputo prima !

  • Ciao Jessica sei stata in una zona bellissima della Sicilia secondo me tra quelle con il mare in assoluto più bello! Io abito in quest’isola da cinque anni e mi piacerebbe visitare la zona in cui sei stata,me ne parlano tutti benissimo…
    Il pane che hai realizzato ha un aspetto meraviglioso dev’essere troppo gustoso e buonissimo,mi hai fatto venire l’acquolina,bravissima:)).
    Un bacione:))
    Rosy

  • Ho visualizzato la foto su Facebook e son subito corsa qui a leggere la ricetta. Le vacanze in Sicilia, con tanto di bagni e usiate al pesto trapanese come contorno son tanta roba… e siam sempre lì, la voglia che l’estate continuasse mi sa che è passata per la testa di tutti, ma che ci vogliamo fare?! Prima o poi tutti dobbiamo tornare alla classica routine lontana da vacanze, brio, relax e tranquillità… ben venga però se al ritorno c’è un ottimo pan brioche come questo ad accoglierci 😀
    Grazie per la condivisione della ricetta…
    A prestooooo ciaoooo 🙂

    • Jessica Di Fraia

      Ciao Federica e benvenuta sul mio blog 🙂
      In realtà io sono anche felice di essere tornata a casa, le vacanze dopo un po’ mi stancana. Poi ovviamente a breve ti dirò che voglio ripartire. <3

  • Come ti capisco le vacanze sono un vero toccasana!!I miei ricordi invece sono rimasti in Puglia!!!!!!!
    Il tuo pan brioche è davvero meraviglioso,complimenti!!!!!

  • salumi ok, ma… marmellate?
    bizzarro

  • Ci sono posti che ti rimangono stampati nella mente e che non ti dimentichi più. Anch’io ho splendidi ricordi delle vacanze in Sicilia, li associo a momenti particolari, a mia figlia quando era piccola e mi beo ogni volta che ci penso! Sai Jessica questo pane è splendido e le foglie di tarassaco? mi piacerebbe saper riconoscere le piantine aromatiche!

    • Jessica Di Fraia

      Anche a me Marina piacerebbe saper riconoscere tante piantine. Invece anche per queste ho ricevuto un’imbeccata 😉 Bacini

  • Una ghiottissima visione, complimenti è una meraviglia !!!

  • Meravigliosa la Sicilia e le parti attorno a S. Vito lo Capo sono quelle che conosco per delle vacanze indimenticabili!!!
    Meraviglioso il tuo morbido pane e quella rustica decorazione mi fa impazzire!!!
    Baci

  • Super favoloso e io me lo mangerei anche a colazione un pane così.
    Ciao Jess e buon fine settimana

  • grazia

    Che tipo di miele è più indicato per questa ricetta? Mi piace l’utilizzo di poco lievito nell’impasto.

  • Ahhh la Sicilia che meraviglia! e come si mangia bene 😀
    E’ da un bel pezzo che non faccio un panbrioche. Il problema è che finisco per farmene fuori la metà appena sfornato, e l’altra prima di cena

  • Che meraviglia che deve essere la Sicilia anche se so bene che mi rovinerei dal cibo dato che non so limitarmi ? Il mio tesorino di stellina allora è diventata una stellina di mare infatti è tanto cresciuta ed è diventata ancora più bella. Parliamo anche un po’ di questo panbrioche però: una meraviglia davvero e poi l’abbinamento di sapori mi attizza molto.
    Un abbraccio a tutti e 3 da noi 3 ❤️

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vota la ricetta: