Yerba Mate

standard 22 maggio 2017 1 response

Ma voi lo sapete che esiste un booster naturale di energia che tra l’altro è buonissimo da bere?

Il mate è un the delizioso e  che proviene dalle foglie di Ilex Paraguariensis, un albero che cresce soltanto nella regione sub tropicale dell’America del Sud. Il mate è una delle migliori fonti naturali di energia oltre che avere grandi poteri antiossidanti ed essere fonte di minerali e vitamine.

Grazie al suo contenuto di caffeina, il mate aumenta l’energia mentale nonché la capacità di concentrarsi e pensare in modo chiaro, ridurre lo stress e l’insonnia.

E poi aiuta anche a dimagrire perchè fa sì che il metabolismo possa bruciare in modo più efficiente i carboidrati e ottenere più energia dagli alimenti ingeriti. Inoltre, riduce il tempo di recupero dopo l’attività fisica in quanto aiuta a prevenire l’accumulo di acido lattico nei muscoli.

In questo modo, bevendo mate regolarmente si bruciano così più grassi per ottenere le calorie di cui si ha bisogno. Inoltre, l’erba mate ha proprietà stimolanti che fanno sentire le persone appagate anche prima di iniziare a mangiare, rallentando così la digestione e prolungando questa sensazione di sazietà. Abbinando il mate a una dieta sana e a una regolare attività fisica, come erano soliti fare gli indigeni nativi del Sudamerica, si riescono a bruciare più calorie e a controllare l’appetito.

Il Mate si beve come un tè preparandolo con dell’acqua bollente. La tradizione vuole che vada bevuto senza zucchero, puro per sprigionare tutta la sua potenza energetica. Tra l’altro è buono e dissetante anche freddo.

Ormai questa diffusissima bevanda sudamericana sta prendendo piede anche in Italia.Io fossi in voi lo proverei!

Jess

 

Pasta cacio, pepe e asparagi

standard 10 aprile 2017 6 responses

Ho deciso di ispirarmi al colore della Primavera per eccellenza per la mia prossima ricetta.

In questi giorni sui banchi del mercato è un rifiorire di asparagi. Ho deciso di fare una pasta veloce e speciale, vegetariana per dare il benvenuto alla stagione. Gli asparagi sono deliziosi e riescono a dare un verso sprint alla classica pasta cacio e pepe. Un primo piatto di stagione velocissimo, la pasta cacio pepe e asparagi si fa in un soffio! Buzzoole

 

Pasta cacio, pepe e asparagi
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 350 gr di pasta
  • 180 gr di pecorino romano
  • 6 gr pepe nero macinato
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 10 asparagi
  • sale q.b.
Procedimento
  1. Lavate e tagliate gli asparagi a rondelle.
  2. Soffriggeteli in poco olio extravergine d'oliva con il pepe. Salate.
  3. Lessate la pasta e salatela. Quando mancano un paio di minuti alla cottura scolateli tenendo due mestoli di acqua di cottura.
  4. Metette la pasta nella padella con gli asparagi, l'olio e il pepe. Aggiungete l'acqua e continuate la cottura. Quando cotta la pasta spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino. Mantecate e servite caldissima aggiungendo ancora una spolverata di formaggio e pepe.

 

Avete visto quanto è facile la pasta cacio, pepe e asparagi? Ci vogliono 10 minuti esatti di orologio! E poi sa di Primavera.

Collezioniamo insieme tutta la gammaPantone Universe?

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco la pasta cacio e pepe con asparagi di Manuela.

Bacini colorati,

Jess

n.b. Ringrazio per le foto la mia carissima amica e fotografa eccellente Manuela Ruggiu.