Parmigiana di melenzane Light

standard 4 maggio 2018 Leave a response

Arriva il caldino e io ho voglia di ortaggi estivi. Iniziano a trovarsi finalmente delle melanzane saporite e senza semi al mercato e non ho voluto perdere l’occasione per fare una bella parmigiana.

La parmigiana è un piatto sostanzioso, può essere un piatto unico e soddisfare tutti i palati. Io però ho un trucchetto fantastico per non friggere le melanzane e per evitare quel terribile effetto grigliato che si usa per una parmigiana light.

La mia parmigiana light è buonissima, gustosissima e facilissima da fare. Noi la facciamo spesso perchè è veramente goduriosa e abbatte di gran lunga le calorie di quella originale. In questo modo scoprirete anche come fare le melanzane al forno con effetto fritto!

Parmigiana di melenzane Light
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • ⅔ melanzane tonde
  • olio extravergine di oliva
  • salsa di pomodoro
  • basilico
  • 1 mozzarella (o provola) a fettine
  • parmigiano q.b.
  • sale
Procedimento
  1. Tagliate le melanzane a fette alte circa 1 cm. Nel mentre preparate il sugo di pomodoro con un piccolo giro d'olio, salate e aromatizzate con il basilico.
  2. Mettete le melanzane su una teglia ricoperta di carta forno. Spennallate le melanzane con un leggero velo d'olio e salate. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per circa 20/25 minuti finchè ben morbide.
  3. Componete la parmigiana. Sul fondo della pirofila mettete uno strato di salsa di pomodoro quindi melanzane, mozzarella e salsa nuovamente. Ripetete fino a terminate gli ingredienti. Ricoprite con salsa di pomodoro, parmigiano e due foglie di basilico.
  4. Infornate a 180° per una mezz'oretta o fino ad avere una crosticina bella dorata. lasciate riposare una decina di minuti fuori forno e servite.

 

La parmigiana light è una ricetta vegetariana facile e buona, adatta a tutti i pasti e per togliersi un bello sfizio.

Bacini parmigianosi,

Jess

Carbonara di asparagi

standard 17 aprile 2018 Leave a response

Quanto mi piacciono le ricette di stagione. Adoro cucinare con le cose giuste, quelle che rifioriscono al mercato quando arrivano le stagioni. Siamo in primavera ed è tempo di asparagi! Vi avevo già mostrato la cacio e pepe con asparagi e gli asparagi al forno però con cosa secondo voi gli asparagi si esprimono al meglio? Secondo me con le uova.

Così nasce la mia carbonara di asparagi, un primo piatto velocissimo e gustoso nel perfetto connubio uova ed asparagi. La carbonara d’asparagi è facile da fare, buona buona e piace tanto anche ai bambini che storcono il naso alle verdure.

Carbonara di asparagi
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 360 gr pasta
  • 3 uova
  • 300 gr asparagi
  • mezzo scalogo
  • 30 gr parmigiano
  • sale,pepe
  • 70 gr pancetta affumicata a listarelle sottili
  • olio extravergine d'oliva
Procedimento
  1. Rosolate in poco olio gli asparagi a rondelle di circa 1 cm, la pancetta e lo scalogno a fettine sottili per circa 10/15 minuti o finchè gli asparagi risultino cotti ma ancora croccanti. Salate leggermente.
  2. Mettete l'acqua della pasta a bollire e nel mentre sbattete le uova con il parmigiano, sale e pepe a piacere.
  3. Quando la pasta è cotta al dente scolate e rimettetela in pentola su fuoco acceso con gli asparagi e il loro condimento. Quando ben caldo il tutto, spegnete il fuoco e aggiungete le uova. Mantecate per un paio di minuti fino a che le uova si saranno leggermente rapprese ma resteranno comunque cremose. Servite caldissima con parmigiano a piacere.

Che bontà questa carbonara di asparagi. Potete farne anche una versione vegetariana eliminando la pancetta.

Vi aspetto con questo piatto primaverile buonissimo in tavola.

Bacini di primavera,

Jess