Plumcake allo yogurt

standard 6 Aprile 2017 6 responses

Era un po’ che volevo metter su questo plumcake allo yogurt. E’ buono, proprio buono. Mi sono ispirata al plumcake allo yogurt di Chiarapassion con alcune mie piccole modifiche per renderlo perfetto. Assomiglia moltissimo al plumcake del Mulino Bianco. Sì quello la con quel sapore un po’ particolare. Però a me i dolci piacciono umidi, che si mantengono a lungo senza diventare secchi. Ecco il mio plumcake allo yogurt sposa benissimo il gusto e la giusta morbidezza ed umidità del dolce.

Pandi non è un’amante dei dolci, eppure se l’è finito!! Incredibile. Questo plumcake è facilissimo da fare, si fa in pochi minuti e dura una settimana intera. E’ senza burro, soffice e buonissimo.

Stampa ricetta
5 da 1 voto

Plumcake allo yogurt

Cottura45 min
Tempo totale45 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 180 g di zucchero
  • 3 uova
  • 2 vasetti di yogurt intero gusto albicocca da 125g
  • 110 g di olio di semi di arachidi
  • 30 ml succo di albicocca
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone
  • i semi di una bacca di vaniglia

Istruzioni

  • Preriscaldate il forno a 180°.
  • Montate le uova con lo zucchero fino a quando diventeranno spumose. Aggiungete lo yogurt, il succo, la vaniglia, la buccia grattugiata del limone. Unite la farina, il lievito ed il pizzico di sale. Mescolate. Infine unite l'olio a filo e mescolate fino a completo assorbimento.
  • Imburrate uno stampo da plumcake e versate l'impasto. Infornate per circa 45 minuti e fate la prova stecchino prima di sfornare. Lasciate raffreddare e servite.

Dovete assolutamente provarlo. E’ buono, buono, buono.

Ringrazio la mia amica Manuela Ruggiu per le splendide foto.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco il plumcake  di Sara, Martina, Mina, Stella, Terry, Sara, Nunzia, Letizia, Annalisa, Paola, Alice, Ilaria e Federica.

Bacini di primavera,

Jess

Ciambella alla ricotta e succo di frutta

standard 9 Febbraio 2017 7 responses

Ho voglia di ciambella alla ricotta.

Mentre tutti sfornano ricette di Carnevale, io in questi giorni sono assalita dalla poca voglia di cucinare. Ma un momento veramente speciale tra me e Annastella è fare i dolci. Facciamo sempre la torta della settimana da mangiare a colazione. Torte semplici da poter fare insieme.

Questa volta abbiamo scelto di fare una con elementi di riciclo. In frigo avevo della ricotta che chiamava a gran voce. Ho pensato che sostituire la ricotta al burro o olio desse una chiave di leggerezza alla torta. Abbiamo poi scelto di inumidire la torta con del succo di frutta. Insomma la vera torta dei bambini: ciambella alla ricotta e succo di frutta.

Il risultato è stato sorprendente. Morbidissima, umida, dolcina e golosa. Spolverata con zucchero a velo, è la torta perfetta da colazione.

Ciambella alla ricotta e succo di frutta

Cottura40 min
Tempo totale40 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 250 gr di ricotta
  • 1 bicchiere di succo di frutta
  • 180 gr di zucchero
  • 260 gr farina
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Istruzioni

  • Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungete la ricotta e incorporate aria mischiando gli ingredienti. Infine aggiungete il succo di frutta, il lievito ed il pizzico di sale fino ad ottenere una pastella morbida.
  • Imburrate una teglia da 18/20 cm e infornate a 180° per 40 minuti circa fino a che lo stecchino uscirà pulito. Lasciate raffreddare e gustate cosparsa di zucchero a velo.

Ora continuo a gustarmi la mia fettina in ufficio e spero che la proverete subito subito. La potete mangiare accompagnata dal succo di pera.

Bacini morbidini,

Jess