Pasta cacio, pepe e asparagi

standard 10 Aprile 2017 6 responses

La pasta cacio, pepe e asparagi si ispira al colore della Primavera per eccellenza.

In questi giorni sui banchi del mercato è un rifiorire di asparagi. Ho deciso di fare una pasta veloce e speciale, vegetariana per dare il benvenuto alla stagione. Gli asparagi sono deliziosi e riescono a dare un verso sprint alla classica pasta cacio e pepe. Un primo piatto di stagione velocissimo e si fa in un soffio! Buzzoole

Spesso ci troviamo in difficoltà a rivisitare ricette tradizionali in chiave stagionale ma sono sicura che la pasta cacio pepe e asparagi vi sorprenderà.

Pasta cacio, pepe e asparagi

Miss Mou
Cottura 10 min
Tempo totale 10 min

Ingredienti
  

  • 350 gr di pasta
  • 180 gr di pecorino romano
  • 6 gr pepe nero macinato
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • 10 asparagi
  • sale q.b.

Istruzioni
 

  • Lavate e tagliate gli asparagi a rondelle.
  • Soffriggeteli in poco olio extravergine d'oliva con il pepe. Salate.
  • Lessate la pasta e salatela. Quando mancano un paio di minuti alla cottura scolateli tenendo due mestoli di acqua di cottura.
  • Metette la pasta nella padella con gli asparagi, l'olio e il pepe. Aggiungete l'acqua e continuate la cottura. Quando cotta la pasta spegnete il fuoco e aggiungete il pecorino. Mantecate e servite caldissima aggiungendo ancora una spolverata di formaggio e pepe.

Avete visto quanto è facile questa pasta? Ci vogliono 10 minuti esatti di orologio! E poi sa di Primavera.

Collezioniamo insieme tutta la gammaPantone Universe?

E per la rubrica del FATTO DA VOI eccovi quella di Manuela.

Bacini colorati,

Jess

n.b. Ringrazio per le foto la mia carissima amica e fotografa eccellente Manuela Ruggiu.

La caccia alle uova di Pasqua

standard 14 Aprile 2016 6 responses

E’ il secondo post sulla caccia alle uova, ma anche quest’anno è stato così bello che non potevo non raccontarvelo.

Essendo i bimbi cresciuti (hanno 4/6 anni ormai) ho pensato che farlo nel giardino non fosse l’idea giusta. Vicino casa abbiamo un bellissimo parco pubblico e ho pensato che fossero più liberi di cercare e di correre.

Come al solito ho acquistato le mie ovette di plastica da riempire con ovetti di cioccolata. Potete trovarli facilmente su Amazon o su Ebay. In questa maniera era più facile vederli in mezzo all’erba alta. Per 10/12 bambini ho acquistato:

  • 40 ovette di plastica da riempire
  • circa 150 ovetti di cioccolata
  • 20 lecca lecca di cioccolata

In più ho conservato e fatto conservare alle amiche i contenitori delle sorprese degli ovetti tipo Kinder. Ho riempito tutti gli ovetti di plastica e lasciato gli altri da lanciare liberi nel prato.

L’appuntamento era per una domenica mattina alle ore 10.00. Ognuno poteva portare qualcosa per la merenda post-cerca e io ero armata dei miei colori per dipingere tutte le facce dei bimbi da conigli. Sono andata verso le 9.30 per seminare tutte le ovette…i vecchietti credevano fossi una balorda probabilmente!

Dopo aver dipinto i coniglietti, ognuno armato del suo cestino fatto e decorato in casa è partito al mio via alla ricerca!

E’ stato molto più divertente degli anni passati vista l’erba alta. Siamo riusciti ad impegnarli per un’oretta.

Ecco la tavola imbandita. Io avevo preparato dei voulevant alla spuma di mortadella e ricotta.

E per finire ecco il nostro bottino!

Spero di avervi dato qualche idea per una splendida caccia alle uova di pasqua in giardino pubblico. Qua potete trovare quella in un giardino di casa e qua qualche idea per dei lavoretti di Pasqua e di Primavera.

Bacini primaverosi,

Jess