Pasta alla crema di pomodoro e basilico

standard 24 Settembre 2019 Leave a response

La pasta alla crema di pomodoro e basilico è nata da una bellissima cesta piena di pomodori e pomodorini regalati da un’amica.

Avevo circa 10 kg di pomodori e dopo averli fatti in mille preparazioni ho provato a tirare fuori una ricetta che avesse il sapore dell’estate ma con una chiave ricca, golosa e cremosa.

La pasta alla crema di pomodoro e basilico è facilissima da fare, si può preparare anche con i pomodorini in conserva e regala un primo piatto delizioso e veloce che piace tanto anche ai bambini. Senza contare che è anche vegetariana.

E’ un’ottima alternativa alla classica pasta al pomodoro fresco, profumata e pronta velocemente in tavola. L’utilizzo delle bucce permette di utilizzare al meglio l’ortaggio e conservare le sue fibre.

Pasta alla crema di pomodoro e basilico

Preparazione 10 min
Cottura 10 min
Portata Main Course
Cucina Italian
Porzioni 4

Ingredienti
  

  • 350 gr pomodorini o pomodoro
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • 6 foglie basilico
  • q.b. parmigiano
  • q.b. sale

Istruzioni
 

  • Lavate bene i pomodorini e spellate uno spicchio d'aglio.
  • Mettete a soffriggere lo spicchio d'aglio in due giri di olio. Tuffate i pomodorini quando ben dorato.
  • Lasciate cuocere aggiungendo 3 cucchiai d'acqua. Salate
  • Togliete lo spicchio d'aglio, spegnere il fuoco.
  • Mettete i pomodorini nel frullatore, aggiungete il basilico, il parmigiano e un dito d'acqua. Frullate fino ad ottenere una crema morbida e vellutata.
  • Fate cuocere la pasta, toglietela al dente, scolatela e saltatela con la crema di pomodori aggiungendo un filo d'olio. Aggiungete parmigiano e pepe se gradita. Servite caldissima.
Keyword pasta ai pomodorini, pasta al pomodoro e basilico, pasta al pomodoro fresco, pasta alla crema di pomdoro

Fa venire una gran fame questa pasta vero? Sono sicura la adorerete.

Potete abbinarla al pollo alle cipolle rosse per un menu completo, facile e buonissimo.

Bacini di fine estate,

Jess

Pasta al pesto di cavolo nero

standard 16 Ottobre 2017 6 responses

La pasta al pesto di cavolo nero è squisita, fa bene, è leggera e si prepara in brevissimo tempo, massimo venti minuti. Da provare assolutamente.

Adoro i pesti e questa volta voglio presentarvi un altro pesto che abbonda in casa mia: quello di cavolo nero.

Il cavolo nero, una volta conosciuto solo in Toscana grazie alla ribollita, si è finalmente imposto sui banchi della verdura anche delle altre regioni. E’ un ortaggio tipico dei mesi freddi e da Ottobre in poi cresce rigoglioso e arriva sulle nostre tavole. E’ ricchissimo di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine (soprattutto la C che di inverno è così preziosa.)

Cercando nuovi modi di far mangiare verdure “nuove” alla mia bimba ho provato ad inventare questo pesto così saporito da diventare uno dei piatti forti di casa. Non perdetevi anche quello di zucchine.

Pasta con pesto di cavolo nero

Miss Mou
Cottura 20 min
Tempo totale 20 min

Ingredienti
  

  • 70 gr foglie di cavolo nero private della costa centrale
  • 30 gr mandorle
  • metà spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • latte q.b.
  • sale
  • parmigiano reggiano q.b.
  • 350 gr pasta

Istruzioni
 

  • Lessate il cavolo nero in abbondante acqua salata per circa 15 minuti.
  • Nella stessa acqua riportata a bollore lessate la pasta.
  • Frullate il cavolo nero con le mandorle, l'aglio, un cucchiaio d'olio, un mestolino di acqua di cottura, un cucchiaio di latte e parmigiano a piacere.
  • Scolate la pasta e conditela con il pesto. Servire ben calda.

La pasta al pesto di cavolo nero è proprio buona e facile…cosa c’è di meglio?

E per il FATTO DA VOI ecco il pesto di cavolo nero di  Antonio.

Bacini di stagione,

Jess