Pan Brioche alla Nutella

standard 12 Febbraio 2019 Leave a response

Io adoro il pan brioche alla nutella. E’ morbido, fragrante, profumato ed è la perfetta colazione al mattino.

Mia figlia è più da colazione dolce ma davanti a questa nuvola dolce non ha saputo resistere.

Il pan brioche alla nutella è molto semplice da fare, senza burro, con un cucchiaio di zucchero e si mantiene se ben chiuso anche una settimana. Sono convinta che vi piacerà moltissimo. Se non amate la crema alla nocciola potete farcirlo con marmellata o con crema e gocce di cioccolato.

Pan brioche alla nutella

Preparazione2 h
Cottura45 min
Tempo totale2 h 45 min
Portata: Dessert
Keyword: pan brioche alla nutella, pan brioche dolce, pan brioche morbidissimo
Porzioni: 6

Ingredienti

  • 500 gr farina manitoba
  • 250 ml latte
  • 50 ml olio di semi
  • 1 cucchiaio zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo per decorare
  • qb nutella
  • 4 gr lievito birra secco

Istruzioni

  • Fate una fontana con la farina e aggiungete tutti gli ingredienti. Lavorate l’impasto energicamente fino ad ottenere una palla compatta, elastica, non appiccicosa e morbida. Potete fare lo stesso in planetaria.
  • Fate lievitare per un’ora.
  • Quando l’impasto è lievitato dividetelo in tre parti uguali e stendetele col mattarello. Dentro ogni parte stendete la nutella. Chiudete delicatamente creando tre cilindri che utilizzerete per fare una treccia.
  • Lasciate lievitare una mezz’oretta, quindi spennellate con il tuorlo e cuocete in forno per circa 40 minuti a 180° o almeno finchè ben dorato.

Io sono stata un po’ parca di nutella perchè la dieta è dietro l’angolo ma usatene pure quanta ne volete.

Visto che goloso e soffice questo pan brioche alla nutella? Ci sono anche i muffin col cuore goloso come variazione sul tema.

Bacini golosi,

Jess

Cantucci al cioccolato

standard 24 Luglio 2018 Leave a response

Questa volta avevo proprio voglia di mangiare dei cantucci al cioccolato e allora ho deciso di farli. So che non è proprio tempo di far biscotti ma io, ape operaia, amo mettermi a spignattare e fare cose divertenti con la mia bimba.

I cantucci al cioccolato sono una variante dei tipici cantuccini toscani, i biscotti alle mandorle che si mangiano pucciati nel vin santo. Ottimi a colazione ma anche dopo cena i cantucci al cioccolato hanno il tipico passaggio della doppia cottura per renderli croccanti e perfetti.

Nei miei ho tenuto le mandorle ma se volete potete anche sostituirle con le nocciole. I gusti son gusti!

Pronti a provarli? Son veramente facilissimi da fare. Anche se non è proprio tempo di biscotti.

Cantucci al cioccolato

Cottura30 min
Tempo totale30 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 280 gr farina
  • 160 gr zucchero
  • 10 gr burro morbido
  • 1 uovo
  • 100 gr mandorle sgusciate
  • 60 gr gocce di cioccolato
  • pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaio vino liquoroso

Istruzioni

  • Mettete in una ciotola la farina e aggiungete il burro fuso, lo zucchero, il lievito, l'uovo e il pizzico di sale. Mescolate bene impastando.
  • Aggiungete quindi le mandorle, il cioccolato e il vino liquoroso. Impastate bene e formate un panetto.
  • Dividete il panetto e ottenete due filoncini stretti uguali. Spennellate con un tuorlo e poi spargete dello zucchero sulla superficie.
  • Infornate a 200° per 20 minuti, sfornate, lasciate raffreddare 2/3 minuti.
  • Con un coltello tagliate i tipici cantucci spessi circa 1.5 cm. Disponeteli di nuovo sulla teglia e infornate nuovamente a 160° per circa 20 minuti.
  • Lasciate raffreddare.

I cantucci al cioccolato se ben chiusi si conservano anche un mese. Io li metto in una scatola di latta ermeticamente sigillata. Quanto son buoni ed uno tira l’altro. Alcuni preferiscono non aggiungere il burro e al suo posto un altro tuorlo ma un po’ di fragranza in più non dispiace. Ringrazio come sempre la mia amica Manuela Ruggiu per le splendide foto.

Altri biscotti veramente buoni da non perdere sono i biscotti con la marmellata e quelli ai fiocchi d’avena.

Questa è l’ultima ricetta prima delle vacanze e vi auguro una bellissima e felicissima estate come mi auguro sarà la mia.

Bacini d’estate,

Jess