Rotoli di frittata farciti

standard 29 Marzo 2019 Leave a response

I rotoli di frittata farciti sono un grande classico in tutti i buffet che si rispettino.

Si possono farcire in mille modi: io ho scelto prosciutto, insalata e robiola visto che li mangiava anche la mia bambina ma altri suggerimenti golosi possono essere salmone, rucola e formaggio, salame, olive e maionese, bresaola, crescenza e funghi etc.

Io li preparo sempre con anticipo quando ho una festa oppure velocemente al mattino per un picnic. Questi rotolini sono facili, versatili, si preparano in breve tempo e sono buoni buoni.

Rotoli di frittata farciti

Portata: Appetizer
Keyword: ricette buffet, rotolo frittata
Porzioni: 2

Ingredienti

  • 2 uova
  • 1 cucchiaio parmigiano
  • q.b. sale
  • mezzo cucchiaino cipolla in polvere opzionale
  • q.b. olio per friggere

Per il ripieno: prosciutto cotto, robiola, insalata tipo iceberg

    Istruzioni

    • Sbattete le uova con il sale, parmigiano e cipolla (se volete).
    • Ungete una padella con poco olio e quando ben calda versate il composto di uova.
    • Cuocete bene su entrambi i lati. Togliete dalla padella e fate asciugare l’olio su carta assorbente.
    • Fate raffreddare e quindi farcite spalmando la robiola, mettendo due fette di prosciutto cotto e sbriciolando l’insalata.
    • Chiudete arrotolando. Mettete il rotolo in alluminio ben stretto e posizionate in frigo per circa 1 ora.
    • Togliete dal frigo e tagliate a rondelle pronte da servire.

    Avete visto che facili? Gli ingredienti nella ricetta sono per il singolo rotolo. Io vi consiglio di farne alcuni e tutti diversi.

    I rotoli di frittata farciti si abbinano perfettamente alle girandole di tramezzini.

    E per il FATTO DA VOI ecco le rotelline di frittata di Salvatore.

    Bacini d’estate,

    Baci di primavera,

    Jess

    Frittata di spaghetti al forno

    standard 30 Settembre 2016 21 responses

    La frittata di spaghetti è un piatto DELIZIOSO, tipico di ogni famiglia partenopea che si rispetti. E’ la merenda al mare, il piatto forte al picnic, il fantastico salva pranzo…insomma è una delle mie ricette preferite. Confesso che è mia abitudine buttare un po’ di pasta in più per poter avere la frittata di pasta da portare al lavoro il giorno dopo.

    La frittata di spaghetti originale come suggerisce il nome va fritta. Io però in questo momento dove siamo sempre tutti a dieta preferisco una versione light che elimina l’olio e la frittura stessa senza però far rimpiangere il gusto. Inoltre è possibile anche cambiare il formato della pasta. Confesso di farla anche di pasta corta, ma sicuramente il suo meglio si esprime con gli spaghetti o la pasta lunga in genere. Infine la frittata di spaghetti si può fare con qualsiasi rimanenza di pasta, non necessariamente al pomodoro, ma voglio presentarvi questa volta quella classica, rossa che faceva la mia nonna.

    Stampa ricetta
    5 da 1 voto

    Frittata di spaghetti al forno

    Cottura30 min
    Tempo totale30 min
    Chef: Miss Mou

    Ingredienti

    • 200 gr di spaghetti al pomodoro avanzati
    • 2 uova
    • latte 30 ml.
    • parmigiano q.b.
    • sale
    • provola o scamorza opzionale

    Istruzioni

    • Mescolate in una ciotola le uova con un pizzico di sale, il latte e parmigiano a piacere.
    • Versate nella ciotola gli spaghetti al pomodoro e mescolate bene con un mestolo. Aggiungete scamorza o provola se volete. Potrete cucinare anche gli spaghetti al pomodoro appositamente ma dovrete farli raffreddare prima.
    • Foderate di carta forno una teglia tonda e versate gli spaghetti con il composto di uova.
    • Cuocete a 180° per circa 30 minuti o fino a doratura degli spaghetti in superficie.

    Inutile dirlo che la mia bimba di 4 anni è la prima fan della frittata di spaghetti al forno. Spesso la mangia anche a merenda la golosona.

    Bacini pastaioli,

    Jess

    Read More