Festa dei Supereroi

standard 3 febbraio 2017 1 response

Son passati un po’ di mesi ma non avevo ancora sfoderato sul blog la fantastica festa di Halloween che ho organizzato l’anno scorso: FESTA DEI SUPEREROI! Siamo vicini a carnevale e potrebbe darvi qualche idea!

Ho iniziato come al solito a progettare con largo anticipo la festa. Questa volta era facile. I supereroi li conoscono tutti, c’è l’imbarazzo della scelta.

Per prima cosa ho scelto i nostri costumi: io volevo essere Batwoman e Matteo Doctor Strange . Annastella ha voluto essere Spidergirl. Per il mio costume e quello di Annastella ho fatto delle magliette ad hoc ritagliando del vinile nella forma dei simboli dei supereroi e poi li ho applicati su delle tshirt abbinando delle gonne sotto e dei mantelli. Matteo invece ha indossato un mantello, camicia blu e ha fatto a mano con del cartone l’occhio d’Agamotto.

Per gli addobbi mi sono scatenata. Partendo da fuori ho fatto svariati cartelli tra cui quello dell’aereo della donna invisibile e quello per l’ingresso con su scritto SCAN TO ENTER e l’impronta della mano di Annastella bagnata nelle tempere.

Dentro abbiamo creato una skyline della città da usare per le foto con del semplice cartoncino nero e giallo e vari cartelli con le parole classiche dei fumetti sui supereroi.

Ma veniamo al buffet! Ho utilizzato una tovaglia nera di carta e piatti e bicchieri gialli, il resto della posateria era nera. Ho messo i cartelli con le parole dei supereroi, targhettine per tutti i cibi a forma di fumetto e addirittura dei mantelli a tutte le bottiglie fatti con ritagli di feltro. Ed ecco il menu della festa Supereroi che comprendeva:

  • polpettine fritte
  • strudel con scarole olive e capperi
  • chicken pie
  • panini al latte come se piovessero farciti a 5 gusti diversi
  • bicchierini di pollo al curry con uvetta e mandorle
  • wurstellini in sfoglia a forma di ragno
  • quiche rustica con ricotta
  • pizza
  • tartine con formaggi francesi e speck
  • cheesecake salata con mousse di mortadella
  • mini pie dalla mela e cannella
   
 Dettaglio di bottiglia supereroe.
Tutti i bambini hanno ricevuto uno speciale kit da supereroe! Ho realizzato delle luci per chiamare Batman applicando dei piccoli pipistrelli di vinile (ma potete anche farli di cartoncino nero stampandoli dal web) e dei polsini da supereroi con del feltro e colla a caldo, chiudendoli con del velcro.
Spero vi sia piaciuto questo post un po’ lungo ma molto dettagliato su come organizzare una Festa dei Supereroi e come sempre se avete delle domande o volete qualche consiglio sono a vostra disposizione. Potete trovare anche la festa di halloween dei pirati e quella di Csi.

Party bacini,

Jess

Chicken pie o torta salata al pollo e porri

standard 3 novembre 2016 3 responses

Nonostante sia molto attaccata alle mie radici esistono dei piatti stranieri che mi fanno letteralmente morire. La chicken pie è uno di questi.

La prima volta che assaggiai la chicken pie fu durante un viaggio on the road in Inghilterra. Eravamo solite pranzare in piccole panetterie di campagna dove a farla da padrone erano le pies ovvero torte salate ai gusti più svariati. La chicken pie era decisamente quella che raggiungeva apoteosi di divinità. Una torta salata a base di pollo, porri e funghi con una deliziosa cremina ad incorniciare il tutto. E’ diventato poi uno dei miei piatti forti e non esiste cena dove non vada a ruba.

La chicken pie ha una base di pasta brisée che consiglio di fare in casa e una copertura di pasta sfoglia (io acquisto pronta perchè è troppo lungo il procedimento). Se avete poco tempo potete comprarle entrambe e preparare la torta salata di pollo alla velocità della luce.

Chicken pie o torta salata al pollo e porri
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • Per la pasta brisée
  • farina 400 gr
  • burro 200 gr
  • acqua fredda 130 ml
  • pizzico sale
  • Per la torta
  • rotolo pasta sfoglia
  • 300 gr petto di pollo
  • 1 porro
  • 200 gr funghi
  • 500 ml brodo di pollo
  • 30 gr burro
  • 40 gr farina
  • sale e pepe
  • olio extravergine d'oliva
  • vino bianco per sfumare
  • 1 tuorlo d'uovo per spennellare
Procedimento
  1. Preparate la pasta brisée facendo una fontana con la farina e aggiungendo il burro. Lentamente versate l'acqua lavorando la pasta con le mani facendo attenzione a non scaldarla troppo. Riponete chiusa da pellicola in frigo per almeno un'ora.
  2. Nel mentre tagliate il pollo a piccole striscioline, il porro a rondelle e i funghi a fettine. Saltate il porro in 3 cucchiai d'olio per 10 minuti. Aggiungete il pollo e i funghi. Salate e pepate e sfumate con vino bianco. Fate cuocere per altri 10 minuti.
  3. Fate sciogliere in un pentolino il burro, aggiungete la farina e mescolate con una frusta. Aggiungete il brodo a filo continuando a mescolare fuori fuoco fino ad ottenere una crema.
  4. Aggiungete la crema al pollo e mescolate.
  5. Foderate una teglia con carta forno e stendete la pasta brisée. Aggiungete il ripieno e chiudete con la pasta sfoglia. Tagliate con un coltello gli eccessi di pasta, bucherellate la sfoglia con una forchetta e spennellate con un tuorlo d'uovo.
  6. Infornate a 180° per circa 45 minuti. Servire a temperatura ambiente.

Chicken Pie

Eccola trionfare in uno dei miei buffet.

Festa supereroi buffet

E’ più lunga da spiegare che da fare! La chicken pie è possibile prepararla anche il giorno prima e incredibilmente sarà ancora più buona.

Bacini tortosi,

Jess