Pasticcio di tagliolini

standard 27 Novembre 2018 1 response

Quando ero piccola la mia pasta al forno preferita era senza dubbio alcuno il pasticcio di tagliolini. Mia mamma non lo faceva spesso, che io ricordi solo nelle occasioni di festa tipo Pasqua o altri momenti speciali ma era una pasta da leccarsi i baffi.

Ho voluto riproporla a distanza di tanti anni un po’ per tuffarmi nei ricordi e un po’ per rigustare una pasta meravigliosa.

Il pasticcio di tagliolini è una pasta al forno importante impreziosita dai funghi. E’ un piatto unico e può anche essere surgelato in comode monoporzioni per una coccola quando ce n’è bisogno.

Pasticcio di tagliolini

Preparazione1 h
Cottura30 min
Tempo totale1 h 30 min
Keyword: pasta al forno, pasticcio di tagliolini
Author: Miss Mou

Ingredients

  • 500 gr di tagliatelle paglia e fieno
  • 2 lt passata di pomodoro
  • mezza cipolla
  • mezzo bicchiere d'acqua
  • 2 foglie basilico
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
  • 300 gr carne macinata mista
  • parmigiano q.b.
  • 300 ml besciamella
  • 100 gr funghi pioppini freschi o in salamoia
  • 200 gr provola o mozzarella

Instructions

  • In una padella scaldate un po' di olio e soffriggete la carne macinata per pochi minuti. Salate e mettete da parte. Nella stessa padella soffriggete i funghi per pochi minuti.
  • Preparate il sugo di pomodoro. Fate soffriggere in poco olio mezza cipolla a fettine. Quando ben dorata aggiungete la passata di pomodoro. Salate e fate cuocere per una mezz'ora avendo cura di aggiungere acqua se evapora. Aggiungete anche la carne e i funghi. La salsa deve essere un po' lenta.
  • Tagliate a fette la provola e fate scolare il latte.
  • Cuocete la pasta e toglietela al dentissimo. Unite alla pasta il sugo di pomodoro e carne, la provola e la besciamella. Mescolate e trasferite in una teglia.
  • Infornate dopo aver spolverato di abbondante parmigiano a 220° per 25/30 minuti o finchè ben croccante la superficie.
  • Lasciar riposare una ventina di minuti fuori dal forno.

Quanta voglia fa questo pasticcio di tagliolini?

La sua crosticina croccante è veramente meravigliosa. Provate anche la pasta al forno tradizionale per un’altra coccola goduriosa.

Bacini croccanti,

Jess

 

Pasta alla genovese di zucca

standard 6 Novembre 2018 Leave a response

La genovese ormai lo sapete è una ricetta fondamentale della cucina napoletana. La domenica è piatto tradizionale ed ogni nonna partenopea ne racchiude il segreto. Esiste però un’altra genovese meno conosciuta e molto particolare. La pasta alla genovese di zucca mi fu insegnata dalla mia amica Alessandra (illustratrice meravigliosa di libri per bambini) che davanti al mio diniego di mangiare la zucca non si arrese e mi propose un piatto della sua famiglia.

Dovetti arrendermi…era buonissimo! Io non sono una amante della zucca, anzi ho seri problemi nel mangiarla. Detesto la sua consistenza ed il sapore dolciastro ma la pasta alla genovese di zucca è veramente speciale. E’ diventato il piatto forte di questo autunno e la mia bimba ne è golosissima.

Non è una ricetta veloce ma potete farne in quantità e surgelarla in monoporzioni come faccio io. Magica!

Pasta alla genovese di zucca

Cottura3 h
Tempo totale3 h
Author: Miss Mou

Ingredients

  • 1 kg di zucca a cubetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 pelati
  • due cucchiai di concentrato di pomodoro
  • mezza cipolla
  • olio
  • sale e pepe

Instructions

  • Soffriggete l'aglio in poco olio. Quando ben rosolato toglietelo ed aggiungete la cipolla ed i pelati.
  • Aggiungete la zucca e ricoprite con acqua. Salate e pepate
  • Fate cuocere a fuoco basso per almeno 2/3 ore avendo cura di rimescolare.
  • A metà cottura aggiungete il concentrato.
  • Fate cuocere finchè la zucca non risulti una crema.
  • Condite la pasta e aggiungete abbondante parmigiano.

Ho fatto qualche modifica alla ricetta originale ma la bontà è immutata. Grazie Alessandra per avermi fatto riappassionare alla zucca anche se solo con un piatto. La pasta alla genovese di zucca è ormai un must di casa.

Bacini autunnali,

Jess