Pane in cassetta

standard 5 settembre 2017 2 responses

Ero alla ricerca del perfetto pane in cassetta. Quello che fosse morbido morbido, che fosse perfetto al mattino per spalmarci burro e marmellata, che fosse il pane da sandwich ideale tenero ma compatto. E poi lo volevo veloce da fare, facilissimo da fare e che surclassasse ma ricordasse il pane bianco del mulino bianco.

Ecco dopo aver provato e riprovato ci sono riuscita. Ed è senza uova, senza burro e con pochissimo latte.

Dovete assolutamente provare questa ricetta del pane in cassetta più facile del mondo.

5.0 from 1 reviews
Pane in cassetta
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 400 gr farina manitoba
  • 100 ml latte
  • 130 ml acqua
  • 60 ml olio di semi
  • 8 gr sale
  • 10 gr zucchero
  • 4 gr lievito secco
Procedimento
  1. In una ciotola fate una fontana di farina e inserite mano mano tutti gli ingredienti al centro lavorando l'impasto con le mani. E' un impasto semplice da lavorare, se troppo secco aggiungete un po' d'acqua.
  2. Se in planetaria inserite la farina e gli ingredienti secchi e man mano i liquidi lavorando l'impasto per una decina di minuti.
  3. Lasciate lievitare un'oretta. Sgonfiate l'impasto e mettetelo in uno stampo da plumcake o pane in cassetta. Lasciate lievitare fino a che non superi 1 cm dal bordo.
  4. Spennellate di latte e infornate a 180° per circa 30/35 minuti o finchè ben dorato.
  5. Lasciate raffreddare prima di tagliare.

Purtroppo ho dovuto fare delle foto veloci perchè non era in programma come ricetta per il blog. Ma era così buono che non ho potuto non condividerlo.

Questa ricetta del pane in cassetta è veramente speciale e sono sicura che farete dei capolavori.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco il pane in cassetta di Federica.

Bacini profumati di pane,

Jesspane

Brioches morbidissime

standard 8 giugno 2017 3 responses

Inizia a fare caldo per usare il forno ma non potrete perdervi questa nuova ricetta con le brioches morbidissime.

Cercavo da tempo la ricetta per delle brioches che fossero perfette da essere farcite a colazione o da prestarsi all’occorrenza anche come panini. Nascono così le mie brioche super morbide e super buone. Non vi dirò che questa è una ricetta facile perchè in realtà non lo è. E’ una ricetta elaborata ma darà molta soddisfazione anche a chi non ha molta familiarità con i lievitati.

Le brioches sono morbidissime e ricordano molto quelle siciliane da mangiare ripiene di granita o panna.

5.0 from 1 reviews
Brioches morbidissime
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 200 gr farina tipo 00
  • 300 gr farina manitoba
  • 2 uova
  • 80 gr zucchero
  • 80 gr burro
  • 4 gr lievito di birra secco
  • 200 ml latte
  • un cucchiaino di sale
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • Per spennellare
  • un uovo
  • un cucchiaino di latte
Procedimento
  1. Inserite nella planetaria o in una ciotola il latte, il lievito e i semi della bacca di vaniglia. Aggiungete le farine, lo zucchero ed iniziare ad impastare. Dopo qualche minuto inserite il primo uovo ed aspettate che sia assorbito. Quindi aggiungete il secondo. Quando ben amalgamato aggiungete il burro fuso a filo e attendete che l'impasto sia ben incordato (ovvero che si stacchi dalle pareti con facilità):
  2. Formate una palla, coprite e lasciate lievitare per almeno ¾ ore.
  3. Formate delle palline e fate nuovamente lievitare fino al raddoppio. Spennellate con uovo e latte e infornate in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti ofinchè ben dorato in superficie.
  4. Spolverizzate con zucchero a velo.

Buone, buonissime. Non vi sembrano anche morbidosissime le mie brioches?

Ringrazio la mia amica Manuela Ruggiu per le meravigliose foto.

Bacini morbidosi,

Jess