Pasta alla crema di pomodoro e basilico

standard 24 Settembre 2019 Leave a response

La pasta alla crema di pomodoro e basilico è nata da una bellissima cesta piena di pomodori e pomodorini regalati da un’amica.

Avevo circa 10 kg di pomodori e dopo averli fatti in mille preparazioni ho provato a tirare fuori una ricetta che avesse il sapore dell’estate ma con una chiave ricca, golosa e cremosa.

La pasta alla crema di pomodoro e basilico è facilissima da fare, si può preparare anche con i pomodorini in conserva e regala un primo piatto delizioso e veloce che piace tanto anche ai bambini. Senza contare che è anche vegetariana.

E’ un’ottima alternativa alla classica pasta al pomodoro fresco, profumata e pronta velocemente in tavola. L’utilizzo delle bucce permette di utilizzare al meglio l’ortaggio e conservare le sue fibre.

Pasta alla crema di pomodoro e basilico

Preparazione10 min
Cottura10 min
Portata: Main Course
Cucina: Italian
Keyword: pasta ai pomodorini, pasta al pomodoro e basilico, pasta al pomodoro fresco, pasta alla crema di pomdoro
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 350 gr pomodorini o pomodoro
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • 6 foglie basilico
  • q.b. parmigiano
  • q.b. sale

Istruzioni

  • Lavate bene i pomodorini e spellate uno spicchio d'aglio.
  • Mettete a soffriggere lo spicchio d'aglio in due giri di olio. Tuffate i pomodorini quando ben dorato.
  • Lasciate cuocere aggiungendo 3 cucchiai d'acqua. Salate
  • Togliete lo spicchio d'aglio, spegnere il fuoco.
  • Mettete i pomodorini nel frullatore, aggiungete il basilico, il parmigiano e un dito d'acqua. Frullate fino ad ottenere una crema morbida e vellutata.
  • Fate cuocere la pasta, toglietela al dente, scolatela e saltatela con la crema di pomodori aggiungendo un filo d'olio. Aggiungete parmigiano e pepe se gradita. Servite caldissima.

Fa venire una gran fame questa pasta vero? Sono sicura la adorerete.

Potete abbinarla al pollo alle cipolle rosse per un menu completo, facile e buonissimo.

Bacini di fine estate,

Jess

Verdure al forno

standard 29 Agosto 2019 Leave a response

Le verdure al forno sono un contorno molto semplice da fare, coloratissimo e pronto in pochi minuti. Le verdure sono buone, sane, semplici ed appetitose.

Sono solita farle durante tutto l’anno ma in questo periodo è quando danno il massimo. Abbiamo gli ultimi ortaggi speciali sulla tavola come melanzane, peperoni, cipolle e zucchine. Combinarli al forno diventa una ricetta super e perfetta per ogni abbinamento.

Verdure al forno

Preparazione4 min
Cottura25 min
Portata: Side Dish
Keyword: contorni al forno, verdure al forno, verdure di stagione contorni, verdure gratinate
Porzioni: 4

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 1 peperone
  • 1 cipolla
  • 1 pomodoro
  • q.b. olio extra vergine d'oliva
  • q.b. sale
  • parmigiano (opzionale)
  • origano (opzionale)

Istruzioni

  • Tagliate le zucchine a rondelle, la melanzana a fettine alte 0.5 cm, il peperone e pomodoro a pezzetti e la cipolla a fettine.
  • In una teglia coperta da carta forno aggiungete le verdure mettendole in fila e alternandole in una sequenza tipo zucchina, pomodoro, peperone, cipolla e melanzana. Ripetete fino a coprire tutta la teglia.
  • Salate, oliate e se volete aggiungete del parmigiano per insaporire. Aggiungete anche dell'origano.
  • Infornate a 180° per circa 25 minuti o finchè le verdure saranno morbide.

Visto quanti colori? Meravigliose le verdure al forno ed un contorno veramente alla portata di tutti.

Abbinatele a un bel secondo di carne come il pollo alle cipolle rosse.

A me piacciono servite a temperatura ambiente ma come negarsi un bel crostino con queste verdure e un pezzo di scamorza fuso?

Bacini di fine estate,

Jess