Torta alla zucca e carote

standard 18 Novembre 2019 Leave a response

La torta alla zucca e carote nasce da un esperimento su un menu totalmente di stagione e biologico che mi è stato affidato da Nutribio.

“Nutribio: Mangiare consapevolmente” è un progetto promosso dall’associazione dei produttori biologici Orizzonte Campagna con l’obiettivo di valorizzare le produzione agricole biologiche.

Quando metti nel carrello della spesa un prodotto biologico, fai una scelta importante.
Scegli una alimentazione sicura ma anche un mondo meno inquinato, un’agricoltura più rispettosa, una migliore qualità della vita. È una scelta consapevole, che guarda al futuro nostro e dei nostri figli.

E così ho scelto di fare questa torta alla zucca e carote che è veramente buona, sana e speciale.

La zucca aiuta ad abbassare la grammatura di zucchero perchè porta umidità e dolcezza, le carote unite alle mandorle regalano un sapore delizioso perfetto per la colazione.

Torta alla zucca e carote

Preparazione5 d
Cottura45 d
Portata: Dessert
Keyword: torta alla zucca, torta alla zucca e carote, torta autunnale
Porzioni: 6

Ingredienti

  • 300 gr farina
  • 170 gr zucchero
  • 120 gr zucca mantovana
  • 120 gr carote
  • 80 ml olio di semi
  • 3 uova
  • 130 gr farina di mandorle
  • 1 bustina lievito
  • 30 ml latte

Istruzioni

  • In un mixer tritate la zucca a pezzetti e le carote a pezzetti. Tutto rigorosamente crudo. Aggiungete l'olio e continuate a tritare.

  • Aggiungete quindi tutti gli ingredienti: uova, zucchero, farina di mandorle e farina normale, lievito e latte.

  • Quando il composto è ben amalgamato e spumoso mettete in una teglia  da 18 cm imburrata.

  • Infornate a 180° a forno già caldo per circa 45/50 minuti facendo il controllo cottura con uno stecchino. Lasciate raffreddare e cospargete con zucchero a velo.

L’ho portata in ufficio e ha fatto furore. Buona, umidina, dolce. E’ una vera coccola autunnale.

Potete provarla accompagnata dal succo di pera.

Bacini Novembrini,

Jess

Torta agli amaretti

standard 20 Dicembre 2017 Leave a response

La torta agli amaretti è super facile.

Sta arrivando Natale e saremo tutti indaffarati in cucina. Prima di lasciarvi i miei migliori auguri desidero anche farvi assaggiare una torta facilissima e buona da morire.

Vi piacciono gli amaretti? Io ho imparato ad apprezzarli da grande.

Questa torta fonde la bontà della torta da colazione con uno spiccato e profumato sapore di mandorle. Si fa in pochissimi minuti e si mantiene anche una settimana. Pucciata nel latte o nel the regala il suo sapore inebriante.

Torta agli amaretti

Cottura40 min
Tempo totale40 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 200 gr amaretti
  • 160 zucchero
  • 100 gr farina
  • 70 gr di fecola
  • 70 gr di burro
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

Istruzioni

  • Mescolate in una ciotola uova e zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungete quindi la farina, la fecola, il pizzico di sale ed il lievito. Mescolate dall'alto verso il basso. Quindi aggiungete gli amaretti sbriciolati (o nel mixer o a mano). Per ultimo aggiungete il burro. Mescolate bene.
  • Versate il composto in uno stampo a ciambella ben imburrato. Infornate a 180° per circa 40 minuti. Sfornate su una gratella e quando raffreddata cospargete con zucchero a velo.

Visto che bella? Ed è anche buonissima! La torta agli amaretti è una torta da colazione perfetta e velocissima. Provate anche il ciambellone marmorizzato all’acqua.

Bacini natalizi,

Jess