Festa Sirenetta – Costumi

gallery 6 Marzo 2015 18 responses

E Sirenetta fu.

Dopo aver cambiato tema più volte alla festa dei tre anni di Pandi perchè inizialmente voleva a tutti i costi gli Aristogatti e poi un amore fugace per Biancaneve, siamo approdate IN FONDO AL MAR.

Se seguite il mio blog da qualche tempo avrete potuto notare come io sia appassionata di feste. E’ un amore che viene da molto lontano, complice una mamma creativa che organizzava feste da urlo, un’educazione americana e un passato da animatrice quando ero ragazzina. Poi ho studiato, ho iniziato a lavorare e sono arrivata ad occuparmi di eventi e moda su larga scala.

Ma quello che mi brilla sempre dentro è vedere gli occhi innamorati dei bambini, lo stupore, la trasformazione della realtà contingente in MAGNIFICENZA.

Questo vuole essere anche un aiuto a tutte voi mamme che volete organizzare delle feste incredibili, di quelle dove le altre mamme ti fermano per strada per ringraziarti ma spendendo poco e soprattutto facendo tutto da soli (niente catering, animazione etc.). Sembra impossibile? No non lo è.

Per prima cosa per organizzare una festa grandiosa dovete programmarla.
Per tempo.
Io solitamente parto 3/4 mesi prima per poter acquistare i materiali all’estero e riceverli con moooolta calma risparmiando almeno il 70-80% sul costo che troverei in Italia.

Prima cosa scegliete un tema e quindi identificate cosa volete preparare a tema: costumi, cibo, regali a fine festa, addobbi, attività per i bimbi, musiche, etc.

Io sono una fan della trasformazione. I bambini amano travestirsi. Già da piccoli quando scelgono le scarpe di mamma e papà stanno creando un loro mondo alternativo in cui si identificano in un qualcosa di diverso, in questo caso un adulto che amano.

Scelgo sempre dei costumi per i piccoli ospiti delle mie feste. Quest’anno avevo deciso che 20 sarebbe stato il numero massimo di invitati, ma poi mi sono persa per strada tra fratelli e sorelle e quindi avendo sforato ho dovuto correre ai ripari per i costumi mancanti.

Quest’anno avendo scelto il tema della SIRENETTA ho deciso che tutte le bimbe sarebbero state Sirenette e tutti i maschetti dei Re Tritone. Io la perfida Ursula e Matteo sarebbe stato il principe Erik.

Per le bambine ho acquistato 14 tutù azzurri (potete farli anche da soli e presto vi farò un breve tutorial) e 14 stelle marine a fermaglio. Totale 40 €

Per i bambini ho acquistato 10 corone dorate molto belle di gommapiuma e ho fatto dei piccoli tridenti con gli scovolini. Totale 8 € circa.

Per fare i tridenti ho usato semplicemente:
– scovolini dorati
– forbici
– colla a caldo

Con le forbici ho tagliato gli scovolini fino ad avere una lunghezza di circa 10 cm. Un pezzo l’ho lasciato dritto e l’altro l’ho piegato a forma di U con le braccia lunghe. Ho quindi incollato con la colla a caldo il centro della U sullo scovolino dritto.
Ecco un veloce tutorial

Annastella aveva la vera coda da sirena confezionata dalla mia adorata Camilla. Il progetto l’avevo trovato in rete sul sito Living Locurto.
Guardate che meraviglia! Il tessuto è Jersey Paillettato e  mi è costato 1 metro € 5 + tulle azzurro (un infinitesimo) che avevo già in casa . La mano d’opera santa di Camilla è stata gratuita ma solo perchè è una grande amica ed io la amo.

 

Questa coda è fantastica perchè in realtà è un pareo. La bambina può muoversi in maniera libera e senza impacci e se la fate un po’ più grande potete utilizzarla anche in seguito!
La maglietta è una semplice tshirt bianca di H&M basic su cui ho fatto applicare una patch termoadesiva. Totale € 10,00

Ovviamente poi c’erano i trucchi per bambini per creare faccine deliziose da sirene e barbe e baffi da tritoni ma quelli li avevo già in casa.

Per il costume di Matteo abbiamo utilizzato una semplice camicia bianca, dei finti copristivali che avevamo in casa da una precedente festa dei pirati e una fusciacca rossa in vita.

Per il mio costume da Ursula vi rimanderò ad un altro post perchè è stato totalmente fatto in casa e non ho ancora foto decenti a testimonianza.

Ho finito di blaterare. Considerate che i miei consigli possono esservi utili anche per feste a tema da adulti o per costumi da Carnevale.

Potete leggere ancora della Festa della Sirenetta andando agli addobbi e angoli gioco e al buffet della festa.

Se volete consigli sono a vostra disposizione. Date un’occhio alla festa di Frozen.

Bacini,

Jess

Related Posts

18 responses