Pangoccioli

standard 12 marzo 2018 Leave a response

Era tanto che volevo mettervi la ricetta dei miei pangoccioli.

A chi non piacciono? Pane e cioccolato sono sempre la soluzione vincente per grandi e piccini. Poi questi pangoccioli sono morbidi, anzi morbidissimi…il pan brioche è delizioso, profumato e anche facile da fare. Il mio pan brioche morbidissimo come sapete è fatto con soltanto un uovo, quindi anche leggero! Non hanno bisogno di molte altre presentazioni e questi sono sicura che non vi faranno rimpiangere quelli ben più noti industriali. Sotto all’impasto!

Pangoccioli
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 500 gr farina manitoba
  • 250 ml latte
  • 50 gr burro ammorbidito
  • 120 gr di zucchero
  • un pizzico abbondante di sale
  • 4 gr lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 gr gocce di cioccolato fondente messe in freezer
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo per decorare
Procedimento
  1. Sciogliete il lievito nel latte intiepidito. Fate una fontana con la farina e aggiungete tutti gli ingredienti. Lavorate l'impasto energicamente fino ad ottenere una palla compatta, elastica e morbida.
  2. Io che utilizzo la planetaria ho inserito tutti gli ingredienti tranne l'uovo. Una volta amalgamati ho aggiunto l'uovo.
  3. Fate lievitare per ⅔ ore o comunque fino al raddoppio.
  4. Quando l'impasto è lievitato aggiungete le gocce di cioccolato direttamente dal freezer (servirà a non farle collassare nell'impasto. Impastate un po' a mano e formate i vostri pangoccioli.
  5. Pirlate ogni singolo panetto per dargli la forma rotonda ovvero con due mani fate girare accarezzando leggermente l'impasto. Poneteli a distanza l'uno dall'altro perchè crescendo si avvicineranno.
  6. Lasciate lievitare un paio d'ora ancora i pangoccioli o finchè belli gonfi quindi spennellate con il tuorlo e cuocete in forno per circa 15 minuti a 180° o almeno finchè ben dorati.

 

Vi state leccando i baffi? Io proverei subito ad impastarli questi pangoccioli. Risultato garantito!

Bacini a pois,

Jess

Brioches morbidissime

standard 8 giugno 2017 3 responses

Inizia a fare caldo per usare il forno ma non potrete perdervi questa nuova ricetta con le brioches morbidissime.

Cercavo da tempo la ricetta per delle brioches che fossero perfette da essere farcite a colazione o da prestarsi all’occorrenza anche come panini. Nascono così le mie brioche super morbide e super buone. Non vi dirò che questa è una ricetta facile perchè in realtà non lo è. E’ una ricetta elaborata ma darà molta soddisfazione anche a chi non ha molta familiarità con i lievitati.

Le brioches sono morbidissime e ricordano molto quelle siciliane da mangiare ripiene di granita o panna.

5.0 from 1 reviews
Brioches morbidissime
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 200 gr farina tipo 00
  • 300 gr farina manitoba
  • 2 uova
  • 80 gr zucchero
  • 80 gr burro
  • 4 gr lievito di birra secco
  • 200 ml latte
  • un cucchiaino di sale
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • Per spennellare
  • un uovo
  • un cucchiaino di latte
Procedimento
  1. Inserite nella planetaria o in una ciotola il latte, il lievito e i semi della bacca di vaniglia. Aggiungete le farine, lo zucchero ed iniziare ad impastare. Dopo qualche minuto inserite il primo uovo ed aspettate che sia assorbito. Quindi aggiungete il secondo. Quando ben amalgamato aggiungete il burro fuso a filo e attendete che l'impasto sia ben incordato (ovvero che si stacchi dalle pareti con facilità):
  2. Formate una palla, coprite e lasciate lievitare per almeno ¾ ore.
  3. Formate delle palline e fate nuovamente lievitare fino al raddoppio. Spennellate con uovo e latte e infornate in forno caldo a 180° per circa 15/20 minuti ofinchè ben dorato in superficie.
  4. Spolverizzate con zucchero a velo.

Buone, buonissime. Non vi sembrano anche morbidosissime le mie brioches?

Ringrazio la mia amica Manuela Ruggiu per le meravigliose foto.

Bacini morbidosi,

Jess