La caccia alle uova di Pasqua

standard 14 Aprile 2016 6 responses

E’ il secondo post sulla caccia alle uova, ma anche quest’anno è stato così bello che non potevo non raccontarvelo.

Essendo i bimbi cresciuti (hanno 4/6 anni ormai) ho pensato che farlo nel giardino non fosse l’idea giusta. Vicino casa abbiamo un bellissimo parco pubblico e ho pensato che fossero più liberi di cercare e di correre.

Come al solito ho acquistato le mie ovette di plastica da riempire con ovetti di cioccolata. Potete trovarli facilmente su Amazon o su Ebay. In questa maniera era più facile vederli in mezzo all’erba alta. Per 10/12 bambini ho acquistato:

  • 40 ovette di plastica da riempire
  • circa 150 ovetti di cioccolata
  • 20 lecca lecca di cioccolata

In più ho conservato e fatto conservare alle amiche i contenitori delle sorprese degli ovetti tipo Kinder. Ho riempito tutti gli ovetti di plastica e lasciato gli altri da lanciare liberi nel prato.

L’appuntamento era per una domenica mattina alle ore 10.00. Ognuno poteva portare qualcosa per la merenda post-cerca e io ero armata dei miei colori per dipingere tutte le facce dei bimbi da conigli. Sono andata verso le 9.30 per seminare tutte le ovette…i vecchietti credevano fossi una balorda probabilmente!

Dopo aver dipinto i coniglietti, ognuno armato del suo cestino fatto e decorato in casa è partito al mio via alla ricerca!

E’ stato molto più divertente degli anni passati vista l’erba alta. Siamo riusciti ad impegnarli per un’oretta.

Ecco la tavola imbandita. Io avevo preparato dei voulevant alla spuma di mortadella e ricotta.

E per finire ecco il nostro bottino!

Spero di avervi dato qualche idea per una splendida caccia alle uova di pasqua in giardino pubblico. Qua potete trovare quella in un giardino di casa e qua qualche idea per dei lavoretti di Pasqua e di Primavera.

Bacini primaverosi,

Jess

La caccia alle uova

standard 22 Aprile 2014 8 responses
Son giorni che ho fatto la latitante dal blog, avete ragione!
C’è stata Pasqua e tutto quello che comporta la festività: casatielli, torte al formaggio, conigli di frolla, biscotti e biscottini. Insomma gran fermento in cucina.
Noi siamo stati a Pordenone dai parenti del mio uomo e ne ho approfittato per mollare un po’ la presa.
Ero stata superindaffarata ad organizzare una bellissima caccia alle uova per la mia bimba ed i suoi amichetti, una mattinata veramente indimenticabile. Ovviamente non riesco mai ad esimermi dall’organizzare festicciole ed io da bimba adoravo l’Easter Egg Hunt che facevo nella scuola americana!!
Nei giorni precedenti avevo preparato il tutto: 50 ovetti di plastica ripieni di ovetti di cioccolata e di ovetti colorati e orecchie da coniglio per tutti i bimbi!

 Poi ci son stati gli inviti a tutti gli amichetti a casa di un’amica che ha un graaaaaaaande giardino (ma potete anche organizzarla in un parco pubblico) e la creazione del proprio cestino! Annastella aveva il suo già pronto dall’anno scorso, un bellissimo coniglietto viola fatto all’uncinetto.
Sono andata da sola al mattino presto per nascondere tutti gli ovetti e alle 10 sono arrivati i bimbi.
 
E via alla ricerca! SONO STATI BRAVISSIMI QUESTI ESSERINI DUENNI. Incredibile, velocissimi e dei veri cani da tartufo. Li han scovati tutti ed erano così soddisfatti!!
Ed ecco la mia piccola che ha appena adocchiato una carotina nell’erba!
Che giornata meravigliosa! Spero di avervi dato un’idea per organizzare una magica caccia alle uova con i vostri bimbi! Qua potrete vedere quella organizzata in un parco cittadino.
Bacini uovosi,
Jess