Pasta al pesto di broccoli

standard 21 Gennaio 2019 Leave a response

La pasta al pesto di broccoli è un primo piatto buono e gustoso tipico della stagione invernale.

Come già con il pesto di zucchine, il pesto di broccoli è velocissimo da fare e tanto sano. I broccoli sono adesso di stagione e sono consigliati in tutte le diete ipocaloriche per il loro scarso apporto calorico. Inoltre sono ricchi di sale minerali, vitamina C, B1 e B2.

Questa pasta è un mio cavallo di battaglia. Lo faccio praticamente SEMPRE quando è inverno. Mia figlia la adora, è uno dei suoi piatti preferiti. Sono solita fare il pesto in abbondanza per surgelarlo in comode monoporzioni da usare all’occorrenza. Pochissimi ingredienti e un profumo formidabile .

Pasta al pesto di broccoli

Cottura25 min
Portata: Main Course
Keyword: pasta al pesto di broccoli, pasta con i broccoli
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 1 broccolo grande
  • 320 gr pasta
  • q.b. latte
  • q.b. sale
  • manciata mandorle
  • 3 cucchiai parmigiano
  • 1 spicchio aglio

Istruzioni

  • Tagliate il broccolo in cimette, lavatelo e mettetelo a bollire in acqua salata.
  • Portate ad ebollizione l’acqua della pasta.
  • Riscaldate poco olio extravergine d’oliva e soffriggete leggermente l’aglio. Aggiungete le cimette di broccoli ammorbidite.
  • Cucinate per pochi minuti.
  • Frullate il tutto (togliendo l’aglio) aggiungendo parmigiano e circa 100 ml di latte. Aggiungete liquido se manca. Deve uscire una crema densa e vellutata.
  • Buttate la pasta quando bolle, scolate al dente e condite con il pesto. Servite.

Che buona questa pasta al pesto di broccoli!

Vi aspetto con le vostre ricette.

Baci invernali,

Jess

Pasta alla genovese di zucca

standard 6 Novembre 2018 Leave a response

La genovese ormai lo sapete è una ricetta fondamentale della cucina napoletana. La domenica è piatto tradizionale ed ogni nonna partenopea ne racchiude il segreto. Esiste però un’altra genovese meno conosciuta e molto particolare. La pasta alla genovese di zucca mi fu insegnata dalla mia amica Alessandra (illustratrice meravigliosa di libri per bambini) che davanti al mio diniego di mangiare la zucca non si arrese e mi propose un piatto della sua famiglia.

Dovetti arrendermi…era buonissimo! Io non sono una amante della zucca, anzi ho seri problemi nel mangiarla. Detesto la sua consistenza ed il sapore dolciastro ma la pasta alla genovese di zucca è veramente speciale. E’ diventato il piatto forte di questo autunno e la mia bimba ne è golosissima.

Non è una ricetta veloce ma potete farne in quantità e surgelarla in monoporzioni come faccio io. Magica!

Pasta alla genovese di zucca

Cottura3 h
Tempo totale3 h
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 1 kg di zucca a cubetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 pelati
  • due cucchiai di concentrato di pomodoro
  • mezza cipolla
  • olio
  • sale e pepe

Istruzioni

  • Soffriggete l'aglio in poco olio. Quando ben rosolato toglietelo ed aggiungete la cipolla ed i pelati.
  • Aggiungete la zucca e ricoprite con acqua. Salate e pepate
  • Fate cuocere a fuoco basso per almeno 2/3 ore avendo cura di rimescolare.
  • A metà cottura aggiungete il concentrato.
  • Fate cuocere finchè la zucca non risulti una crema.
  • Condite la pasta e aggiungete abbondante parmigiano.

Ho fatto qualche modifica alla ricetta originale ma la bontà è immutata. Grazie Alessandra per avermi fatto riappassionare alla zucca anche se solo con un piatto. La pasta alla genovese di zucca è ormai un must di casa.

Bacini autunnali,

Jess