Muffin salati con piselli e prosciutto

standard 28 Nov 2017 2 responses

Quanto sono buoni i muffin. A me poi piacciono tanto anche quelli salati. Sono facili e versatili e perfetti ad ogni festa, cena, picnic, buffet. Questi muffin con piselli e prosciutto poi sono deliziosi. Facilissimi da fare, ci vogliono 10 minuti d’orologio per prepararli e morbidissimi. Io ho usato i piselli surgelati, comodissimi e sempre in dispensa!

Voglia di dolce? Provate i muffin allo yogurt e mirtilli.

Muffin salati con piselli e prosciutto
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di piselli freschi o surgelati
  • 100 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 3 uova
  • 120 ml di latte
  • 80 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 2 giri di olio extravergine d'oliva
  • 120 gr di parmigiano grattugiato
  • una presa di sale
Procedimento
  1. Saltate in un padellino i piselli nei giri d'olio extravergine d'oliva. Salate. A fine cottura aggiungete il prosciutto cotto.
  2. In una ciotola miscelate tutti gli altri ingredienti. Infine aggiungete i piselli ed il prosciutto. Mescolate con un mestolo.
  3. Versate l'impasto in una teglia da muffin ricoperta di pirottini o imburrata. L'impasto deve raggiungere i ¾ di ogni spazio.
  4. Infornate a 180° in forno già caldo per 20 minuti se muffin grandi e 8/10 minuti se mini-muffin. Fate la prova stecchino per vedere se pronti.

 

Non sono bellissimi, colorati e sfiziosi? I muffin con piselli e prosciutto piacciono a grandi e piccini e sono altamente versatili. Potete anche sostituire il prosciutto con speck o pancetta a cubetti o anche ometterlo per una versione vegetariana.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco i muffin di Paola.

Bacini a pois,

Jess

Arrosto di agnello ripieno di salsiccia e ricotta

standard 12 Mar 2013 31 responses

Sono sopravvissuta al Cosmoprof.
Per chi non la conosce, è la fiera della cosmesi più importante nel mondo. Come vi dicevo, io lavoro negli eventi ed ho dovuto seguire parecchi clienti internazionali negli ultimi quattro giorni.
Sono stanchissima, ma ho portato a casa un ricco bottino di creme, shampoo, make up e maschere. E come diceva mio nonno “se c’è piacere non c’è perdenza.”

Domenica, però ho voluto sedermi a tavola e mangiare un bel piatto da weekend. Ho approfittato della nuova offerta sull‘agnello nella macelleria da cui mi servo.
L’agnello è una carne particolare. Non la amo sempre. Credo vada un po’ apparecchiata per togliere il gusto di selvatico che la contraddistingue. E più apparecchiata di così…

Il sapore è sorprendente, rustico e deciso. Può essere un’alternativa ai soliti piatti Pasquali, pur mantenendo viva la tradizione. Questo arrosto di agnello ripieno di salsiccia e ricotta è un piatto perfetto per i vostri pranzi di Pasqua. Facile da fare ma molto d’effetto.

Arrosto di agnello ripieno di salsiccia e ricotta
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 1 cosciotto di agnello disossato di circa 500 gr
  • 100 gr ricotta di pecora
  • 200 gr impasto di salsiccia
  • 4 patate grandi
  • 100 gr di piselli
  • 1 scalogno
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • timo
  • alloro
  • origano
Procedimento
  1. Unite in una ciotola la salsiccia, la ricotta, un pizzico di sale, pepe e parte delle erbe. Schiacciate con una forchetta fino ad ottenere un impasto omogeneo e profumato.
  2. Prendete il vostro cosciotto disossato e farcitelo con il ripieno e legate attentamente con lo spago. Massaggiate quindi la superficie con olio, sale e pepe.
  3. In una teglia unite le patate tagliate a pezzetti, lo scalogno a fettine e i piselli irrorando di olio, sale e pepe. Posizionate al centro il vostro arrosto cospargendolo con le erbette avanzate.
  4. Infornate a 180° per almeno 50 minuti avendo cura di girare ogni tanto sia il contorno che il pezzo di carne.
E non dimenticate il casatiello a Pasqua. Mi raccomando.
Bacini a tutti,
Jes