Fagottini con broccoli e salsiccia

standard 28 Febbraio 2020 Leave a response

I fagottini con broccoli e salsiccia sono un antipasto sfizioso e molto semplice da fare.

In questi giorni un po’ strani dove i bambini sono costretti a casa per via del virus bisogna trovare delle merendine nuove e particolari. E poi così si inganna la noia cucinando insieme.

Per questi fagottini ripieni ho utilizzato una pasta al vino bianco semplicissima da fare. Sembra una pasta brisèè ma è più friabile ed aromatica.

Ovviamente potete cambiare il ripieno a piacimento ma per noi broccoli e salsiccia sono sempre vittoriosi.

Fagottini con broccoli e salsiccia

Preparazione1 h
Cottura15 min
Portata: Appetizer
Keyword: antipasti con salsiccia, fagottini ripieni, fagottini ripieni con salsiccia

Ingredienti

  • mezzo broccolo
  • 1 salsiccia
  • 50 gr scamorza
  • 30 gr formaggio spalmabile
  • 120 gr farina
  • 1 tuorlo
  • 15 ml vino bianco
  • 10 ml olio extra vergine d'oliva
  • 2 gr sale
  • 25 ml acqua
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. parmigiano

Istruzioni

  • In una ciotola impastate la farina con olio, vino, sale, tuorlo e acqua. Impastate fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Mettete in frigo a riposare per circa un'ora.
  • Tagliate il broccolo in cimette, lavatelo e mettetelo a bollire per circa 20 minuti in acqua salata. Scolatelo e saltatelo in padella con uno spicchio d'aglio ben rosolato nell'olio, il sale e la salsiccia sgranata.
  • Quando ben insaporito trasferite in una ciotola e aggiungete il formaggio spalmabile, la scamorza grattuggiata e il parmigiano a piacere.
  • Tirate la pasta con il mattarello su un piano infarinato fino a circa 3 cm di spessore e poi ritagliatela in dischi con un coppapasta.
  • Mettete al centro circa 30 gr di ripieno, richiudete il disco a mezzaluna e sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta.
  • Spennellate con un tuorlo d'uovo la superficie e infornate a 180° a forno già caldo per circa 15 minuti. Son buoni sia caldi che a temperatura ambiente. Ne otterrete una decina.

Visto che golosi? Farete un figurone con i vostri ospiti grazie a questi fagottini con broccoli e salsiccia.

Potreste abbinarli a un bel piatto di pasta al forno con burrata.

Bacini reclusi,

Jess

Bombette ripiene con Emmentaler e wurstel

standard 10 Novembre 2014 10 responses

Mia madre era una grande cuoca.

Aveva inventiva, creatività, genialità in cucina. Nonostante fosse una matematica, professoressa universitaria di meccanica razionale, amava disegnare, immaginare, perdersi nella sua fantasia. E questa sua anima danzante era possibile vederla anche nei suoi piatti. Memorabile il pane pizza con nero di seppia e seppioline saltate.

Era però completamente negata con i lievitati. Neanche le torte in busta le riuscivano. Appena toccava qualcosa con le sue mani l’impasto incredibilmente perdeva lievitazione. Ricordo ancora la gioia quando riuscì a fare una torta allo yogurt e orgogliosa la servì ad una festa di compleanno ricoprendola con Nutella e Smarties.

Invece io sono come mia nonna, ho le mani da impastratrice. Sentire la farina, annusare l’impasto fa parte del mio sangue. Nonna Bianca mi ha insegnato come muovere le mani con la saggezza di chi aveva studiato nella scuola della vita. Mi ha svelato i segreti della lunga lievitazione, delle bolle e del riposo, del non aver fretta di assaggiare, che le cose belle necessitano di attenzione e pazienza.

Questa volta vi propongo delle bombette ripiene con emmentaler e wurstel. Sono facili da fare ma soprattutto sono BUONISSIME.

Bombette ripiene con Emmentaler e wurstel

Preparazione2 h
Tempo totale2 h
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 500 gr farina 00
  • 250 ml latte
  • 50 gr olio di semi
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 10 gr sale
  • 12 gr lievito di birra
  • 1 uovo
  • Ripieno:
  • 3 wurstel grandi
  • 200 gr Emmentaler dop

Istruzioni

  • Sciogliete il lievito nel latte intiepidito. Fate una fontana con la farina e aggiungete tutti gli ingredienti. Lavorate l'impasto energicamente fino ad ottenere una palla compatta, elastica e morbida.
  • Fate lievitare per un'ora. Nel mentre tritate il formaggio e unitelo ai wurstel a fettine.
  • Quando l'impasto è lievitato dividetelo in sei grosse palline. Dentro ogni pallina mettete un pugno di ripieno. Chiudete delicatamente creando delle palle ben chiuse.
  • Lasciate lievitare una mezz'oretta, quindi cuocete in forno per circa 30 minuti a 180° o almeno finchè ben dorato.

Le adoro calde e filanti le bombette ripiene con emmentaler e wurstel. Vera goduria formaggiosa. Perchè non abbinarle al Danubio?
Bacini formaggiosi,
Jess

Read More