Torta al latte caldo e miele

standard 9 gennaio 2017 4 responses

Dopo tutti gli stravizi natalizi avevo proprio bisogno di una torta semplice, buona buonissima, perfetta per la colazione.

Complici delle giornate casalinghe per me e la mia bimba, abbiamo deciso di fare un dolce. Ma quale? Ormai le abbiam fatte tutte: fluffosa, ciambellone al cioccolato, ciambellone marmorizzato, torta di mele. Ho chiesto quindi aiuto alla mia amica Elisabetta che mi ha suggerito la sua torta al latte caldo.

Ho pensato di dargli quel tocco in più sostituendo parte dello zucchero col miele. Intuizione perfetta. La torta è così una vera coccola: dolce, dolcina, sembra di mangiare una nuvoletta deliziosa. E sotto sotto secondo me fa anche bene…il latte e miele sono il connubio perfetto. Per questa torta al latte caldo e miele ci vogliono pochissimi ingredienti, è facilissima e si fa in pochissimi minuti. Parola di bimba di 4 anni e mezzo.

Torta al latte caldo e miele
Autore: 
Prep time: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 3 uova
  • 180 gr di farina
  • 120 gr zucchero
  • 40 gr miele (io ho usato quello d'arancio)
  • 1 bustina lievito
  • un pizzico di sale
  • 140 gr latte
  • 60 gr burro
  • una bacca di vaniglia
Procedimento
  1. Portate ad ebollizione il latte con la bacca di vaniglia ed il burro. Potete farlo anche nel microonde. Rimuovete alla fine la bacca dal composto.
  2. Montate le uova con lo zucchero e il miele in una ciotola usando la frusta. Aggiungete la farina, lievito e sale.
  3. Unite subito il composto caldo e mescolate con una spatola.
  4. Imburrate una teglia da 18/20 cm e cuocete in forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti. Fate la prova stecchino e quando raffreddata aggiungete zucchero a velo

Ora non vi resta che provarla. La nostra è finita in una giornata…approvazione da amiche e bimbe di un anno! Insomma è una torta deliziosa che piace tanto tanto ai bambini.

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco la torta al latte caldo e miele di Claudia e Rita.

Bacini dolci,

Jess

Read More

Ciambellone marmorizzato all’acqua

standard 20 dicembre 2016 4 responses

Non sono una grande amante dei dolci. Sono decisamente una da salato, da tutti i salati del mondo.

Però esistono delle torte che adoro, quelle semplici, da colazione, senza creme, senza sbarlucchi, senza fuochi pirotecnici. Adoro le torte semplici da inzuppare nel latte o da mangiare a merenda con le amiche. Mi piacciono soffici e un po’ umide, magari anche al cioccolato.

E questa torta è così: vera e sincera. Un semplice ciambellone  marmorizzato morbidissimo, senza lattosio, leggero e sofficissimo. La glassa all’acqua morbida e strepitosa. Il segreto di questo ciambellone al cioccolato marmorizzato è l’acqua frizzante…sì solo acqua e molta magia. L’abbiamo fatto insieme io e la mia bambina ed è stato nella credenza per giorni soffice e buonissimo.

Autore: 
Prep time: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • Per la torta
  • 300 gr zucchero
  • 270 gr farina
  • 7 uova
  • 180 gr di acqua frizzante
  • 120 gr olio di semi
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 30 gr cacao amaro
  • Per la glassa
  • 150 gr cioccolato fondente
  • 120 gr zucchero
  • 120 ml acqua
Procedimento
  1. Separate i tuorli dagli albumi.
  2. In una ciotola mettete 150 gr farina, metà dello zucchero, il bicarbonato e metà del lievito.
  3. In un'altra ciotola mettete 120 gr farina, il restante zucchero, bicarbonato e lievito.
  4. Fate un buco al centro in ogni ciotola e versate l'olio, i tuorli, l'acqua, i semi della bacca di vaniglia divisi in parti uguali. Mescolate. In una delle due ciotole inserite anche il cacao.
  5. Montate a neve ferma gli albumi con 3 gocce di limone e versateli delicatamente nell'impasto sempre dividendo a metà per ogni ciotola.
  6. Mescolate l'impasto con attenzione dal basso verso l'alto per incorporare gli albumi e non smontarli.
  7. Versate i due composti a cucchiaiate (prima l'uno poi l'altro) nello stampo da chiffon cake senza ungerlo né infarinarlo. Se usate uno stampo tradizionale invece sì. Infornate e cuocete a 175° per 55 minuti.
  8. Preparate la glassa mettendo in un pentolino acqua e zucchero. Quando ridotto a sciroppo aggiungete il cioccolato e mescolate.
  9. Fate freddare il dolce nello stampo capovolto per almeno ¾ ore (se quello da chiffon cake) e sformate.
  10. Decorate facendo cadere la glassa con l'aiuto di una spatola e utilizzando codette di zucchero.

 

Ed eccovi il ciambellone più morbidoso e buono che c’è.

Bacini sofficiosi,

Jess