Classic Juicy Lucy

standard 23 Novembre 2015 13 responses

Presento un nuovo angolo condiviso con mio marito Matteo, per gli amici Teo.

Lui è appassionato di barbecue e griglia e i risultati sono spettacolari! Ho pensato di condividere con voi i nostri STREETFOOD WEEKENDS. Di solito il sabato o la domenica sera lui da il meglio di sé in panini mirabolanti con accostamenti sia classici che audaci. Insomma vi farà venire l’acquolina.

Lascio a lui la parola e vi presento il CLASSIC JUICY LUCY.

“Ciao abbelli,

come prima entry di questa rubrichetta nuova abbiamo deciso con il capo di proporvi un qualcosa di molto classico, il classic juicy lucy una particolarità del Midwest americano (pare sia nato a Minneapolis, o come dicono loro, le Twin Cities), ma non preoccupatevi, ho già intenzione di smontarlo e ripeterlo in versione più “audace” come dice lei, io preferisco sperimentale, ma ci siamo capiti.

Spero vi divertiate con queste proposte un po’ porche e non preoccupatevi se ogni tanto ci sarà da leggere qualche paragrafo in più, sono un po’ … esegetico, mi si dice, e anche prolisso, ma da qualche parte uno deve pur partire per tirar fuori qualcosa no? Ecco, io spesso parto dalle parole 😛

Dai basta. Ora spazio al cibo.”

Stampa ricetta
5 da 2 voti

Juicy Lucy

Preparazione3 min
Cottura10 min
Tempo totale13 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 200 gr carne macinata prima scelta manzo
  • punta di cucchiaino di aglio tritato
  • pizzico di paprika dolce
  • pizzico sale
  • fettina da 15 gr di formaggio divisa in 4 parti e sovrapposte cheddar, fontina etc.
  • 1 fetta di cipolla dorata alta mezzo cm fatta grigliare finché dorata e croccante
  • 1 fetta di pomodoro
  • 2 foglie di insalata
  • 1 panino da hamburger con i semini in superficie

Istruzioni

  • In una ciotola mischiate la carne con l'aglio, la paprika ed il sale.
  • Con i 2/3 dell'impasto fate l'hamburger sul piano di lavoro con i bordi rialzati come se al centro avesse una conca in cui adagerete il formaggio. Chiudete con l'1/3 dell'impasto che userete come coperchio. Pareggiate l'hamburger con le mani.
  • Grigliate l'hamburger a fuoco medio per circa 5 minuti totali per lato, quando girate lato abbassate il fuoco. Girate più volte. Bucherellate la carne in cottura per evitare che il formaggio lo gonfi e lo faccia scoppiare.
  • Servite con cipolla grigliata, pomodoro e insalata.

Per i panini da accompagnare il classic juicy lucy ho fatto degli hamburger buns morbidissimi di cui vi darò la ricetta in settimana!

Allora che ne dite Teo ha passato l’esame blogger?

Io dico di si!

Bacini hamburgerosi,

Jess

Read More

Pollo arrosto al limone (bbq)

standard 21 Luglio 2014 14 responses

Quest’estate è veramente strana: pioggia, caldo, freddo, caldissimo, umido, nuvole, sole che spacca le pietre.

Noi ci stiamo giostrando tra giornate in piscina, in giardino e chiusi in casa a guardar la pioggia. Ma a una cosa non sappiamo rinunciare: IL BARBECUE.

Io e Matteo ne siamo appassionati, le braciate a casa nostra d’estate ci sono sempre e amiamo il nostro piccolo bbq a gas. Il pollo arrosto al limone è un grande classico. La presenza del frutto del limone all’interno del pollo rende la carne umida e buonissima.

Pollo arrosto al limone (bbq)

Cottura1 h
Tempo totale1 h
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 1 pollo intero
  • spezie per il rubbing a vostro piacere noi usiamo paprika, pepe nero, rosmarino, summaco, origano, aglio, cipolla
  • 1 limone intero
  • sale

Istruzioni

  • Per prima cosa dobbiamo fare in modo che la pelle sia croccante: aiutandoci con un dito facciamo spessore tra la pelle e la carne del pollo in maniera tale che questa si stacchi e possa diventare croccantina. Nello spessore creato infileremo le nostre spezie e il sale. Questo procedimento permette anche alla carne di insaporirsi, senza lasciare sempre le spezie sulla pelle e la carne poco saporita.
  • Infiliamo quindi dentro il pollo un limone intero.
  • Cuociamo su fuoco indiretto al bbq per circa un'ora a seconda delle dimensioni del pollo. Oppure 1 ora a 160° per ogni kg di pollo se lo facciamo al forno.

Ne avrete un risultato spettacolare che ci sorprende ogni volta! I nostri ospiti sono rimasti sbalorditi per la succosità della carne, anche il petto era morbido e saporito.

Inoltre a fine cottura del  pollo arrosto al limone potrete fare con il limone cotto una salsina velocissima di accompagnamento: spremete il limone, aggiungete foglie di menta e basilico tritate, un cucchiaio di senape, sale ed emulsionate per bene!

Deliziosa! E perchè in questo barbecue non presentare anche il Juicy Lucy?

Bacini roventi,

Jess

Read More