Pangoccioli

standard 12 marzo 2018 Leave a response

Era tanto che volevo mettervi la ricetta dei miei pangoccioli.

A chi non piacciono? Pane e cioccolato sono sempre la soluzione vincente per grandi e piccini. Poi questi pangoccioli sono morbidi, anzi morbidissimi…il pan brioche è delizioso, profumato e anche facile da fare. Il mio pan brioche morbidissimo come sapete è fatto con soltanto un uovo, quindi anche leggero! Non hanno bisogno di molte altre presentazioni e questi sono sicura che non vi faranno rimpiangere quelli ben più noti industriali. Sotto all’impasto!

Pangoccioli
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 500 gr farina manitoba
  • 250 ml latte
  • 50 gr burro ammorbidito
  • 120 gr di zucchero
  • un pizzico abbondante di sale
  • 4 gr lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 gr gocce di cioccolato fondente messe in freezer
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo per decorare
Procedimento
  1. Sciogliete il lievito nel latte intiepidito. Fate una fontana con la farina e aggiungete tutti gli ingredienti. Lavorate l'impasto energicamente fino ad ottenere una palla compatta, elastica e morbida.
  2. Io che utilizzo la planetaria ho inserito tutti gli ingredienti tranne l'uovo. Una volta amalgamati ho aggiunto l'uovo.
  3. Fate lievitare per ⅔ ore o comunque fino al raddoppio.
  4. Quando l'impasto è lievitato aggiungete le gocce di cioccolato direttamente dal freezer (servirà a non farle collassare nell'impasto. Impastate un po' a mano e formate i vostri pangoccioli.
  5. Pirlate ogni singolo panetto per dargli la forma rotonda ovvero con due mani fate girare accarezzando leggermente l'impasto. Poneteli a distanza l'uno dall'altro perchè crescendo si avvicineranno.
  6. Lasciate lievitare un paio d'ora ancora i pangoccioli o finchè belli gonfi quindi spennellate con il tuorlo e cuocete in forno per circa 15 minuti a 180° o almeno finchè ben dorati.

 

Vi state leccando i baffi? Io proverei subito ad impastarli questi pangoccioli. Risultato garantito!

Bacini a pois,

Jess

Pigiama party per bimbe

standard 26 ottobre 2017 3 responses

Annastella, 5 anni e mezzo, scalpitava per avere il suo primo pigiama party per bimbe. Con un po’ di incoscienza e tanto entusiasmo ho deciso di regalargli questo momento speciale con le sue amichette!

Una volta decisa la data, invitate le amiche, toccava organizzare anche giochi e serata. Ormai lo sapete che non mi piace lasciare le cose al caso. In questo post voglio raccontarvi proprio come organizzare il perfetto pigiama party per bimbe.

Per prima cosa ho progettato i giochi del pigiama party. Poi sono passata all’accoglienza. Ogni bimba aveva un piccolo kit di benvenuto personalizzato contenente una federa bianca, una fascia con i fiorellini, un biglietto per film e pop-corn e un bracciale fucsia di quelli che si illuminano al buio.

Avevo scritto tutti i giochi su dei piccoli fogliettini che avevo inserito dentro dei palloncini. Su ogni palloncino avevo scritto un numero ed una alla volta le bimbe terminato un gioco dovevano scoppiare un palloncino sedendosi sopra e scoprire il gioco successivo.

Primo gioco: DIPINGI LA TUA FEDERA

  • federa bianca
  • colori per tessili
  • pennello
  • bicchiere con acqua per cambiare colore

Tutte le bimbe hanno dipinto la loro federa così al prossimo pigiama party avrebbero avuto la federa per il loro cuscino. Le federe devono asciugare 24 ore e poi essere stirate al contrario per mantenere il colore.

Secondo gioco: GIRA LO SMALTO

  • cartellone gira lo smalto
  • molti smalti

Questo è un gioco da tavolo che ho inventato dove girando uno smalto su un apposito cartellone si ottengono delle istruzioni divertenti per dipingersi le unghie. Il cartellone di gioco è in vendita per 1.50 € comodamente scaricabile da casa. Per maggiori informazioni scrivetemi a jedifraia@gmail.com

Terzo gioco: TRUCCA AL BUIO

  • trucchi adatti ai bambini
  • foulard

Una bimba bendata a turno dovrà provare a truccare una sua modella. Disastri buffissimi assicurati.

Quarto gioco: ACCHIAPPA IL BISCOTTO

  • biscotti tipo cookies

Tutte le bimbe in fila con un biscotto sulla fronte  quando ricevono il via devono provare a prendere il biscotto facendolo cadere dalla fronte alla bocca senza usare le mani! Vince chi ci riesce.

In seguito c’è stata una cena molto chic dove ogni bimba aveva il suo calice (di plastica) con del succo di mela per mimare il vino con foto di brindisi incorporata.

 

Terminata la cena tutte le bimbe hanno indossato il pigiama, mostrato il loro biglietto per FILM E POPCORN e a luci spente è partita la SFILA DEI PIGIAMI con braccialetto fosforescente attivato. Dopo la sfilata tutte sul proprio letto a guardare il film. Non vi nego che hanno fatto un pochino tardino e abbiamo dovuto richiamarle parecchie volte ma è stato un momento divertentissimo ed emozionante per tutte.

Spero di avervi dato dei suggerimenti per organizzare il perfetto pigiama party per bimbe!

Baci notturni,

Jess