Mini cheesecake ai lamponi e caramello

standard 1 Agosto 2016 3 responses

Che voglia di cheesecake ai lamponi e caramello! Finalmente è arrivato Agosto ed io sto per andare in ferie. E’ stato un anno lavorativo molto impegnativo e ho bisogno e voglia di staccare tutto e dedicarmi solo a me stessa, alla mia famiglia, agli amici e al riposo.

Mi toccherà una vacanza soft a casa di mio padre a Napoli. Occasione per abbracciare i vecchi amici, fare tanto tanto mare, leggere tanti libri, mangiare tante cose buone, salutare i parenti, vedere i bimbi crescere, coccolare tanto la mia Pandi.

Nel mentre mi squaglio. Essendo stata invitata a cena a casa di amici ho pensato di proporre un dolce fresco e al cucchiaio. Questa volta ho scelto di fare delle mini cheesecake ai lamponi e caramello. La cheesecake senza cottura è un dolce meraviglioso, fresco, goloso. La crema al formaggio si fa in un istante e il gusto è speciale. Ho avuto delle buone dritte sulla crema dalla mia amica Valeria del blog Torta delle mie Brame, ho leggermente cambiato delle proporzioni ma la ringrazio tanto tanto.

Mini cheesecake ai lamponi e caramello

Miss Mou
5 from 1 vote
Preparazione 4 h
Cottura 10 min
Tempo totale 4 h 10 min

Ingredienti
  

  • Per il biscotto:
  • 150 gr biscotti digestive
  • 80 gr burro fuso
  • Per la crema:
  • 100 yogurt greco
  • 150 robiola
  • 200 philadelphia
  • 100 panna montata
  • 110 zucchero a velo
  • 4 fogli di colla di pesce
  • Decorazione:
  • lamponi
  • caramello

Istruzioni
 

  • Tritate finemente i biscotti in un mixer e aggiungete il burro fuso. Mescolate bene.
  • In uno stampo da muffin ben imburrato adagiate delle striscette di carta forno dello spessore di 3 cm che coprano centralmente il fondo e due lati di ogni fessura da muffin. In questo modo potrete sollevare facilmente le monoporzioni senza rovinare la crema.
  • Trasferite in ogni fessura da muffin un cucchiaio di base per torta e pressate bene sulla base.
  • Mettete a rassodare in frigo per almeno un’ora.
  • Preparate la crema lavorando tutti gli ingredienti tranne la colla di pesce con una frusta o con la planetaria. Sciogliete in acqua fredda la colla di pesce, strizzatela, mettetela in un contenitore adatto con tre cucchiai della panna e scaldate per 15 secondi. Versate dunque anche la colla di pesce e mescolate velocemente.
  • Con un cucchiaio trasferite la crema su ogni base di torta nello stampo di muffin fino al bordo. Livellate con il dorso di un cucchiaio e lasciate in frigo per almeno 3/4 ore.
  • Decorate con lamponi freschi e caramello.

Buona vero? E’ da assaggiare anche la panna cotta alle fragole e menta.

Bacini freschi,

Jess

Torta al limone con crema al formaggio

standard 6 Marzo 2013 21 responses

Questa torta al limone con crema  al formaggio è veramente golosa. Vi leccherete i baffi!

Ha in sè il dolce e l’acre, la freschezza della frutta e la golosità della crema al formaggio.

Torta al limone con crema caramellata al formaggio

Miss Mou
Preparazione 5 min
Cottura 50 min
Tempo totale 55 min

Ingredienti
  

  • Per la torta
  • 200 gr farina 00 Molino Chiavazza
  • 70 gr zucchero
  • 120 gr burro
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • il succo di un limone
  • la buccia di un limone
  • Per la crema
  • 300 gr formaggio fresco spalmabile
  • 50 gr burro a pomata
  • 1 uovo
  • succo di un limone
  • buccia di mezzo limone
  • 230 gr zucchero a velo
  • un pizzico di estratto di vaniglia

Istruzioni
 

  • La torta è fatta di due impasti sovrapposti.
  • Per prima cosa fate la base unendo tutti gli ingredienti. L’impasto avrà una consistenza appiccicosa, quindi vi consiglio di lavorarlo bene con un cucchiaio o un mestolo di legno.
  • Prendete una tortiera di 24 cm di diametro, imburratela e stendete questo primo impasto.
  • Accendete il forno a 180°.
  • Preparate il secondo impasto. Con la frusta sbattete energicamente il formaggio con lo zucchero a velo fino ad avere una consistenza cremosa. Uniamo quindi l’uovo e tutti gli altri ingredienti. L’impasto finale sarà liquido e lo andremo a versare sul primo impasto già posizionato.
  • A questo punto infornate per circa 50 minuti, il tempo che la parte inferiore si cuocia per bene e che la parte superiore si addensi caramellandosi.
  • Lasciate raffreddare sulla gratella e via in frigorifero per almeno un paio d’ore. Spolverate di zucchero a velo.

Perchè non provate anche i muffin al limone e ricotta?

Bacini limonosi,

Jess