Polpette di avanzi col lesso

standard 10 aprile 2018 1 response

Io sono una fan delle polpette come ben sapete. Avrete già assaggiato le mie polpette fritte e quelle al sugo oppure quelle vegetariane con le zucchine e ricotta o le svedesi.

Quando mi sono trasferita a Bologna ho scoperto che qui erano usi fare le polpette di avanzi col lesso. Una volta avanzata la carne del brodo (e qui di brodo ne fanno a litri per i loro i tortellini) ci fanno delle polpette molto gustose. Ho adattato la scoperta ai nostri gusti ed adesso ogni volta che cucino il brodo parte della carne lessata diventa polpetta.

E’ una ricetta molto semplice e gustosa, facilissima da fare dove il nostro amico mixer fa tutto il lavoro e a noi tocca solo lavorare la polpetta.

Le polpette di avanzi sono una ricetta di riciclo buona, facile e salvatempo. Tocca provarla subito!

Polpette di avanzi col lesso
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 300 gr carne lessata
  • 100 gr prosciutto cotto
  • 100 gr pan grattato
  • aglio essiccato tritato q.b.
  • 2 uova
  • 30 gr parmigiano
  • latte q.b.
  • avanzi di verdura lessa (1 sedano, qualche sfoglia di cipolla, mezza carota) opzionale
  • sale
  • pepe
  • olio per friggere
Procedimento
  1. Inserite nel mixer tutti gli ingredienti tranne l'olio.
  2. Tritate fino ad ottenere un composto morbido e compatto.
  3. Lavorate con le mani le polpette e riponetele in frigo per una mezz'ora.
  4. Passate le polpette nel pangrattato e friggetele in olio bollente. Servite caldissime.

Ricetta superfacile, supercollaudata e superbuona. Le polpette di avanzi con il lesso sono una meraviglia.

Bacini rotondi,

Jess

 

 

Lasagne di Carnevale napoletane

standard 2 marzo 2017 5 responses

A Napoli le lasagne si fanno praticamente solo a Carnevale. O forse a casa mia si facevano solo il martedì grasso. Questo è perchè come tutti i piatti al forno li consideriamo una cosa serissima.

Le lasagne di Carnevale sono una bomba. Sono buonissime, veramente superlative, ma altrettanto impegnative nella preparazione. Il l tempo speso però vale tutto. Mangerete un piatto sublime, indescrivibile, il tipico piatto della festa che lascia soddisfatti ed appagati.

Le lasagne di Carnevale napoletane hanno una caratteristica: si fanno con la sfoglia di semola. Niente pasta all’uovo, deve essere bianca ed arricciata sui lati. Ormai vivo da tanti anni a Bologna e qui è impossibile da trovare, quindi o me la porto da Napoli quando vado in vacanza oppure mi faccio la sfoglia da sola come in questa occasione.

Fondamentali anche le polpettine che devono essere piccolissime. La ricetta potete leggerla qua e qua quella del ragù. Potete optare anche per un sugo leggero al pomodoro, ma il risultato cambia notevolmente.

Lasagne di Carnevale napoletana
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 500 gr lasagne di semola
  • 2 litri di ragù o sugo di pomodoro
  • 30/40 polpettine
  • 3 uova sode a fettine
  • 300 gr mozzarella o provola
  • 500 gr ricotta vaccina
  • parmigiano
Procedimento
  1. Sgocciolate la mozzarella tagliata a fettine per almeno mezza giornata in frigorifero.
  2. Stemperate la ricotta con un po' di ragù fino a renderla cremosa e rosata.
  3. Componete la lasagna facendo in teglia un fondo di ragù, quindi adagiate la sfoglia cruda, poi uno strato di ricotta, uno di polpettine, uno di uova sode e uno di mozzarella. Nuovamente ragù, pasta e tutto il procedimento sopracitato fino all'esaurirsi degli ingredienti. Sull'ultimo strato di pasta mettete ragù, qualche polpettina e il parmigiano.
  4. Cuocete a 220° per almeno 30 minuti o finchè abbrustolita.
  5. Lasciate riposare per almeno due ore prima di servire.

Vi ho ingolosito a sufficienza? Son talmente  buone che è un peccato farle solo a Carnevale! Vi consiglio almeno una domenica di goduria al mese.

Bacini carnevaleschi.

Jess