Patate al forno al tahin

standard 16 Giugno 2016 8 responses

Mai mangiate le patate al forno al tahin?

Amo sposare sapori diversi tra loro. Mi piace la cucina etnica, mi piace pensare che non ci siano confini nel gusto ma solo remore mentali.

Conoscete il tahin? Quello che si usa per fare l’hummus? Vi spiegherò come utilizzarlo in una ricetta sfiziosa e velocissima.

Il tahin o tahina è un alimento che deriva dal sesamo, viene chiamato anche burro o crema di sesamo. Viene molto utilizzato nella cucina mediorientale, soprattutto abbinato ai legumi. Ha un sapore molto particolare, ricorda quello delle arachidi, ma è meno sapido e leggermente tostato.

Ho deciso di sperimentarlo su queste patate al forno. Gli da un gusto veramente particolare e buonissimo. Oltretutto si fanno in mezz’ora con soli 4 ingredienti e senza utilizzo di olio perchè si sfruttano i grassi del tahin.

Stampa ricetta
5 da 1 voto

Patate al forno al tahin

Cottura30 min
Tempo totale30 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 5 patate grandi
  • 3 cucchiai di tahin
  • sale & pepe
  • origano

Istruzioni

  • Sbucciate le patate e fatele a pezzetti.
  • Scaldate al microonde o al pentolino i cucchiai di tahin per pochi secondi per ammorbidire la pasta.
  • In una ciotola aggiungete le patate, il sale e il pepe, l'origano ed il tahin.
  • Mescolate e ricoprite le patate con la pasta di tahin.
  • Infornate a 180° per circa 30 minuti o finchè ben dorate.

Sfiziose vero? Le volete normali?

Bacini mediorientali,

Jess

Read More

Frikadeller Polpette Svedesi

standard 25 Marzo 2013 21 responses

Finisce Marzo, finisce l’inverno, DOVREBBE finire la pioggia. Ma quando?
Qua sembra il diluvio universale e tra poco il mio giardino diventerà un’enorme pozzanghera. Ho voglia di sole. Giove pluvio, capisco la tua abbondanza, ma basta, mi son rotta!

Ho voluto provare in questi giorni una ricetta che avevo sempre voluto fare e mai avuto l’occasione. Le Frikadeller sono le tipiche polpette danesi, polpette speziate e gustose cotte in padella con la birra! Queste polpette sono servite solitamente accompagnate da patate lesse ma io ho voluto accostarvi dei pisellini saltati in padella. Ho alleggerito il piatto in quanto era decisamente pesante per i miei gusti ma sono sicura che con queste piccole modifiche andranno a ruba sulla vostra tavola.

Frikadeller

Preparazione15 min
Cottura1 h
Tempo totale1 h 15 min
Chef: Miss Mou

Ingredienti

  • 500 gr carne macinata mista andrebbe solo suino ma io ho preferito il misto
  • 80 gr pangrattato
  • 1 grossa cipolla
  • latte q.b.
  • sale
  • pepe
  • punta di cucchiaino di cannella
  • mezzo cucchiaino di chiodi di garofano
  • mezzo cucchiaino di noce moscata
  • olio evo andrebbero fritte nel burro ma sgrassiamo che è meglio
  • succo di 1 limone
  • 1 birra chiara da 33 cl
  • farina 00

Istruzioni

  • Soffriggete in poco olio la cipolla tagliata a dadini. Lasciatela appassire e quando dorata scolatela su carta assorbente.
  • Unite la carne macinata, il pangrattato, le spezie, il sale, il pepe, il latte e la cipolla. Lavorate bene il composto fino a renderlo liscio ed omogeneo.
  • Preparate le polpette e lasciatele rassodare in frigo per un'oretta. Trascorso questo tempo tiratele fuori, passatele nella farina e cuocetele in 4 cucchiai di olio. Lasciatele sfrigolare un paio di minuti su tutti i lati.
  • Irrorate con la birra chiara ed il succo di limone, salate e lasciate che si crei la tipica cremina.
  • Servite calde.

Veramente deliziose. Ma se avete ancora voglia di polpette potete provare anche le polpette fritte o quelle vegetariane.

Bacini danesi a tutti,
Jess