Sugo alle melanzane

standard 25 Luglio 2016 6 responses

Tutta quella passata non potevo pensare di lasciarla solo per l’inverno e quindi ho fatto il sugo alle melanzane…ne avevo voglia adesso!

Mio padre è venuto a trovarmi in questi giorni e ogni volta che è a casa adoro preparargli cose buone, di quelle dal sapore di giù, di quelle con la “pummarola“. Mio padre è molto esigente, lo definirei in altri contesti in altri modi, ma credetemi, in cucina non ne fa passare una. E non solo a me. A tutto il mondo conosciuto e non. Rientrare nelle sue corde è impresa ardua, io mi accontento di un misero “buono”.

Per l’occasione ho sfoderato un mio cavallo di battaglia: il sugo alle melanzane. Perfetto per condire la pasta corta, ma superlativo con gli spaghetti. E’ un sugo profumato, estivo, la materia prima è succosissima in questo periodo…come non approfittarne!

Il sugo alle melanzane si fa in poco tempo, ha pochissimi ingredienti e potete congelarlo se ne fate in abbondanza. E poi non dimentichiamo la mitica scarpetta. Vi dico solo che ieri sera i piatti erano non puliti, pulitissimi!

Sugo alle melanzane

Miss Mou
5 from 1 vote
Cottura 15 min
Tempo totale 15 min

Ingredienti
  

  • 1 melanzana
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • mezzo bicchiere d’acqua
  • sale
  • mezzo cipollotto
  • 6 foglie di basilico
  • olio extravergine d’oliva q.b
  • olio di semi q.b.

Istruzioni
 

  • Tagliate la melanzana a cubetti e friggetela in abbondante olio di semi. Quando dorate scolatele su carta assorbente.
  • Tagliate il cipolotto a fettine e fatelo imbiondire in una pentola con un fondino d’olio.
  • Quando dorato aggiungete la passata di pomodoro. Mescolate ed aggiungete anche i cubetti di melanzana. Salate e aggiungete mezzo bicchiere d’acqua.
  • Fate evaporare l’acqua e aggiungete le foglie di basilico. Quando densa spegnete.

Io ho servito il sugo con degli spaghetti quadrati, un po’ di provola filante e abbondante parmigiano. Perfetta anche la ricotta salata in superficie. E le melanzane poi provatele a scarpone e non ve ne pentirete.

Bacini estivi,

Jess

Spaghetti con ciuffi di calamari e zucchine

standard 14 Luglio 2016 15 responses

Un caldo veramente ingestibile e gli spaghetti con ciuffi di calamari e zucchine ci fanno star bene.

Io sono un’amante dell’autunno, il caldo eccessivo mi innervosisce, mi rende un’ameba con ben poca voglia di fare. In questi giorni viaggiamo sui 38° e incredibile a dirsi vado più piacevolmente a lavoro dove mi attenderà la tanto agognata aria condizionata.

Calando la mia proverbiale “faccioditutto” è scomparsa anche la voglia di cucinare. Complice anche una dieta molto rigida mi sono ridotta al poco e nulla. Ieri però avevo voglia di pesce (anche se purtroppo devo andarci cauta perchè sono allergica) e quindi sono andata alla ricerca del mio primo piatto perfetto.

In pescheria avevano degli invitanti ciuffi di calamari o chipirones quelli famosi in Spagna fritti. E con cosa combinarli se non con le mie fresche fresche zucchine del giardino?

E così vi presento gli spaghetti con ciuffi di calamari e zucchine. Si fanno in pochissimi minuti e sono adattissimi ad una bella cena estiva.

Spaghetti con ciuffi di calamari e zucchine

Miss Mou
Cottura 15 min
Tempo totale 15 min

Ingredienti
  

  • 400 gr spaghetti
  • 400 gr ciuffi di calamari
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 zucchine
  • sale/pepe
  • 10 foglie di basilico
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • mezzo bicchiere di brodo di pesce o di verdure

Istruzioni
 

  • Grattugiate con una grattugia a fori larghi le zucchine.
  • Soffriggete in poco olio lo spicchio d’aglio quindi aggiungete le zucchine. Salate e pepate. Imbiondite per due minuti le zucchine ed aggiungete i ciuffi di calamari. Saltate entrambi per 5 minuti quindi aggiungete il brodo.
  • Lasciate asciugare il brodo e aggiungete le foglie di basilico.
  • Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolate tenendo tre cucchiai di acqua di cottura. Saltate gli spaghetti aggiungendo l’acqua di cottura e il sugo di calamari e zucchine.
  • Servite caldissimi.

Belli, freschi e buoni! E del pesto di zucchine che ne pensate?

Bacini estivi,

Jess