Festa Lo Dia de Los Muertos

standard 6 Maggio 2019 Leave a response

Con mesi e mesi di ritardo sono a mostrarvi la festa per Lo Dia de Los Muertos che ho organizzato per Halloween.

Complice il film Coco abbiamo deciso di mettere in piedi una vera e propria festa messicana.

Lo Dia de Los Muertos è un’occasione festosa per ricordare i nostri defunti con gioia e invitarli al nostro pranzo e alla nostra tavola. Vengono allestiti altari con su cibo, fiori e libagioni. Sull’ofrenda vengono poi posizionate le foto dei cari affinchè non vengano mai dimenticati.

Come abbigliamento abbiamo scelto dei vestiti classici da santa muerte messicana e abbiamo fatto un trucco apposito.

Per gli addobbi poi mi sono scatenata. Ho addobbato la tavola con una tovaglia nera su cui ho posizionato molti fiori di carta colorata che ricordassero le tagete (fiore che si avvicina al tradizionale cempasùchil messicano). Li ho fatti a mano utilizzando carta velina colorata dei colori tradizionali e uno scovolino. Confesso che sono molto facili da fare ma ci vuole un po’ di pazienza per farne tanti.

Ho posizionato lumini di quelli a batteria per dare un effetto speciale. Al centro, a capeggiare sulla nostra tavola c’era la foto di un antico matrimonio messicano che ho scaricato dal web e incorniciato. Poi vi erano teschi messicani, bamboline. Insomma tutto a tema. Troverete le grafiche come sempre in vendita e scaricabili e stampabili direttamente da casa. Per maggiori informazioni scrivetemi a jedifraia@gmail.com

SEMBRAVA PROPRIO UN’OFRENDA.

Ma veniamo al buffet.

Come ho detto ho utilizzato una tovaglia nera di carta e piatti e bicchieri a tema (me li ha spediti la mia amica Aja dagli States) e il resto della posateria era nera.

Invece il menu per la festa de Lo Dia de Los Muertos comprendeva:

I miei ospiti non si sono fatti trovare impreparati ed hanno scelto dei costumi bellissimi. Per tutti i bambini c’era da portare via un sacchetto a forma di teschio con un braccialetto di teschi colorati, matite e gomme da cancellare tutto a tema.

Spero vi sia piaciuto questo post un po’ lungo ma molto dettagliato su come organizzare una Festa de lo Dia de los Muertos per Halloween e come sempre se avete delle domande o volete qualche consiglio sono a vostra disposizione. Potete trovare anche la festa dei supereroi , quella dell’Hotel Transylvania e quella di Csi.

Bacini spaventosi,

Jess

Pizzette da buffet morbidissime

standard 14 Dicembre 2018 Leave a response

Mia madre era una gran golosa di pizzette da buffet. Le adorava. In particolare amava quelle di Moccia, celebre bar napoletano. Dovevano essere morbidissime, alte e golose.

Erano anni che cercavo di ottenere quel risultato. Volevo delle pizzette  che fossero super morbide, che fossero soffici anche il giorno dopo (quando si ha una cena è molto comodo cucinare in anticipo vero?) e ovviamente che fossero buonissime.

Finalmente ci sono riuscita e credo di aver ottenuto finalmente le pizzette da buffet tanto sognate da mia madre. 

Il procedimento è molto semplice, il risultato vi sorprenderà.

Pizzette da buffet morbidissime

Preparazione3 h
Cottura18 min
Tempo totale3 h 18 min
Portata: Appetizer
Keyword: pizza, pizzette, pizzette da buffet

Ingredienti

  • 500 gr farina manitoba
  • 180 ml latte
  • 120 ml acqua
  • 80 ml olio di semi
  • 8 gr sale
  • 4 gr lievito secco di birra
  • qb passata di pomodoro
  • qb mozzarella
  • qb parmigiano

Istruzioni

  • Impastate tutti gli ingredienti per almeno una decina di minuti in impastatrice o a mano.
    Lasciate lievitare fino al raddoppio tra le 2 e le 3 ore.
    Stendete con l’aiuto del mattarello la pasta su un piano infarinato. Con un coppa pasta o con una tazza tagliate le pizzette della misura che preferite.. Mettetele su una teglia separate altrimenti con la lievitazione si uniranno l’una all’altra. Lasciatele lievitare un’ulteriore mezz’ora.
    Appiattite le pizzette e dare una generosa cucchiaiata di passata salata e una spolverata di parmigiano. Infornate a 200° in forno già caldo per 7 minuti. Tirate fuori e aggiungete una fettina di mozzarella ben sgocciolata. Infornate nuovamente per ulteriori 10 minuti o fino a doratura.

Dite la verità, non vi fanno venire l’acquolina queste pizzette da buffet?

Noi le mangiamo anche quando non è tempo di feste. Oppure voglia di pizza napoletana o con cornicione ripieno di ricotta? Seguite i link.

E per il FATTO DA VOI ecco le pizzette di Serena, Mimma, Valentina, Placidia, Erika e Tamara.

Bacini volanti,

Bacini morbidosi,

Jess