Cantucci al cioccolato

standard 24 luglio 2018 Leave a response

So che non è proprio tempo di far biscotti ma io, ape operaia, amo mettermi a spignattare e fare cose divertenti con la mia bimba. Questa volta avevo proprio voglia di mangiare dei cantucci al cioccolato e allora ho deciso di farli.

I cantucci al cioccolato sono una variante dei tipici cantuccini toscani, i biscotti alle mandorle che si mangiano pucciati nel vin santo. Ottimi a colazione ma anche dopo cena i cantucci al cioccolato hanno il tipico passaggio della doppia cottura per renderli croccanti e perfetti.

Nei miei ho tenuto le mandorle ma se volete potete anche sostituirle con le nocciole. I gusti son gusti!

Pronti a provarli? Son veramente facilissimi da fare.

Cantucci al cioccolato
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 280 gr farina
  • 160 gr zucchero
  • 10 gr burro morbido
  • 1 uovo
  • 100 gr mandorle sgusciate
  • 60 gr gocce di cioccolato
  • pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaio vino liquoroso
Procedimento
  1. Mettete in una ciotola la farina e aggiungete il burro fuso, lo zucchero, il lievito, l'uovo e il pizzico di sale. Mescolate bene impastando.
  2. Aggiungete quindi le mandorle, il cioccolato e il vino liquoroso. Impastate bene e formate un panetto.
  3. Dividete il panetto e ottenete due filoncini stretti uguali. Spennellate con un tuorlo e poi spargete dello zucchero sulla superficie.
  4. Infornate a 200° per 20 minuti, sfornate, lasciate raffreddare ⅔ minuti.
  5. Con un coltello tagliate i tipici cantucci spessi circa 1.5 cm. Disponeteli di nuovo sulla teglia e infornate nuovamente a 160° per circa 20 minuti.
  6. Lasciate raffreddare.

I cantucci al cioccolato se ben chiusi si conservano anche un mese. Io li metto in una scatola di latta ermeticamente sigillata.

Quanto son buoni ed uno tira l’altro. Alcuni preferiscono non aggiungere il burro e al suo posto un altro tuorlo ma un po’ di fragranza in più non dispiace. Ringrazio come sempre la mia amica Manuela Ruggiu per le splendide foto.

Altri biscotti veramente buoni da non perdere sono i biscotti con la marmellata e quelli ai fiocchi d’avena.

Questa è l’ultima ricetta prima delle vacanze e vi auguro una bellissima e felicissima estate come mi auguro sarà la mia.

Bacini d’estate,

Jess

 

 

 

Pasta al pesto di zucchine

standard 26 giugno 2017 8 responses

Continuiamo con le ricette sulle zucchine perchè diciamocelo…sono proprio buone!

Le zucchine sono ipocaloriche, leggere, ricche di sali minerali e antiossidanti. D’estate sono buonissime, croccanti e saporite. Io amo consumarle sia crude in insalata che cotte in tutte le declinazioni possibili. Ho la fortuna di avere un amico che coltivando un orto a kmpiùvicinodizero me le porta sempre appena colte.

La pasta al pesto di zucchine è un mio cavallo di battaglia. Lo faccio praticamente SEMPRE. Lo surgelo anche per avere delle comode monoporzioni all’occorrenza. Mia figlia la adora, è uno dei suoi piatti preferiti. Mi credete se vi dico che per fare la pasta al pesto di zucchine ci vuole il tempo di cottura della pasta? Pochissimi ingredienti e un profumo formidabile.

5.0 from 1 reviews
Pasta con pesto di zucchine
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 3 zucchine grandi
  • 320 gr pasta
  • mezzo spicchio d'aglio
  • 10 foglie di basilico
  • una manciatina di mandorle
  • latte q.b.
  • acqua q.b.
  • parmigiano q.b.
  • sale
  • olio extra vergine d'oliva q.b.
Procedimento
  1. Portate ad ebbolizione l'acqua della pasta.
  2. Grattugiate le zucchine in una grattugia a fori larghi.
  3. Riscaldate poco olio extravergine d'oliva e soffriggete leggermente l'aglio. Aggiungete le zucchine e salate.
  4. Cucinate per pochi minuti fino a doratura leggera.
  5. Frullate il tutto aggiungendo parmigiano, basilico e mezza tazzina di latte o di acqua o acqua e latte. Aggiungete liquido se manca.
  6. Buttate la pasta quando bolle, scolate al dente e condite con il pesto. Servite.

Non vi fa venire una gran fame questo bel piatto di pasta al pesto di zucchine?

E per la rubrica del FATTO DA VOI ecco la pasta al pesto di zucchine di Letizia, Daniela, Alice, Marina e Marzia.

Vi aspetto!

Bacini estivi,

Jess