Puntarelle cotte

standard 20 Nov 2018 Leave a response

Le puntarelle sono una cosa veramente meravigliosa. La prima volta che le ho assaggiate ero a casa del mio amico Antonio e sua mamma aveva fatto questa meravigliosa insalata croccante con i talli (le cimette) delle puntarelle che assomigliavano per forma agli asparagi ma con un sapore intenso e fresco.

Ho provato quindi anche a farle cotte e me ne sono innamorata. Le puntarelle cotte sono facilissime da fare e hanno un sapore intenso e leggermente amaro, delizioso come contorno.

Ormai le trovate sui banchi del mercato a partire da Novembre e per chi non le conoscesse sono una particolare varietà di cicoria catalogna. Famosissime in un delizioso piatto romano le puntarelle sono un ortaggio speciale ed ipocalorico.

Puntarelle cotte
 
Prep time
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 1 cespo di puntarelle
  • olio extravergine d'oliva
  • olive nere
  • capperi
  • ¾ acciughe
  • uno spicchio d'aglio
  • sale
Procedimento
  1. Tagliate le foglie lunghe delle puntarelle e tenere le cimette bianche per l'insalata.
  2. Soffriggete in poco olio uno spicchio d'aglio e quindi aggiungete le puntarelle.
  3. Rosolate per 5 minuti e aggiungete olive, capperi e le acciughe.
  4. Aggiungete acqua e lasciate cuocere per circa 20 minuti avendo cura di salare se necessario e controllando che diventino morbide.
  5. Servite calde e se volete con aggiunta di peperoncino.

Come vi dicevo le puntarelle cotte sono facilissime da fare in padella e sono un contorno veloce e sano. Provatele anche sulla pasta.

Voglia di altri contorni autunnali? Provate la scarola in padella.

Bacini autunnali,

Jess

Leave a response

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vota la ricetta: