Spaghetti di soia saltati con pollo e verdura

standard 5 giugno 2013 12 responses

Sono molto stanca in questo periodo, complice un grosso lavoro da organizzare, ho l’umore e il fisico sotto i piedi.

Poi non so se è questa stagione mattarella, ma ho sempre fame, a tutte le ore e mangerei quintalate di carboidrati per poi felicemente trasformarmi in una mucca.
Mi piace cucinare etnico, mi piace sperimentare, andare in negozietti dagli ingredienti strani e fare man bassa. Così nasce questo bello spaghetto! Gli spaghetti di soia sono a basso contenuto calorico e si fanno in pochissimi minuti. In questa ricetta gli spaghetti di soia sono saltati con il pollo ed alcune verdure. Sono veramente facili e tolgono lo sfizio di mangiare cinese con poche mosse. Se volete farne una versione vegetariana omettete il pollo e saranno buonissimi ugualmente.

Spaghetti di soia saltati con pollo e verdura
Autore: 
Cook time: 
Tempo di preparazione: 
 
Ingredienti
  • 100 gr spaghetti di soia
  • 200 gr petto di pollo a cubetti
  • 80 gr piselli
  • 50 gr bambù
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai salsa di soia
  • pizzico di sale
  • mezza cipolla
  • olio di sesamo
  • spolverata zenzero tritato
Procedimento
  1. Tagliate il pollo a cubetti e rosolatelo in poco olio con la cipolla a fettine.
  2. Aggiungete i piselli e il bambù a striscioline. Salate appena e lasciate cuocere. Quando il pollo diventerà dorato sfumate con salsa di soia e aggiungetelo zenzero tritato. Continuiate a saltare e per finire sbattete un uovo e aggiungetelo.
  3. Cuocete gli spaghetti di soia in acqua o brodo e dopo averli scolati uniteli agli altri ngredienti nel wok o saltapasta e saltate a fiamma vivace per altri 2 minuti.

 

Bacini spaghettosi,

Jess

Related Posts

12 responses