Ragù di cipolle

standard 13 ottobre 2015 23 responses

In questi giorni di pioggia, di cieli grigi, di nuvoloni all’orizzonte mi piace perdermi nei ricordi.

Se c’è una cosa che contraddistingueva la cucina di mia nonna Bianca era il profumo di ragù. Lei lo faceva alla vecchia maniera, quello con tutti i pezzi giusti che ancora faccio fatica a chiedere al macellaio da quando vivo a Bologna, quello che doveva pappoliare per una notte intera e che aveva il colore brunastro del pomodoro cotto e ricotto per ottenere il sapore perfetto.

Mia nonna faceva sempre alla domenica gli ziti con il ragù, mai al sabato che non è tradizione e si sa che a Napoli le tradizioni sono una cosa seria. E poi sono rassicuranti, sai che non ci sarà niente di più ma anche niente di meno e sai che sarai attorno ad un lungo tavolo rettangolare con il nonno che spezza gli ziti con le sue grandi mani e con quel profumo inebriante di salsa di pomodoro.

Ma io che sono una donna paziente ma con poco tempo il ragù non lo faccio mai. E non è una cosa che va bene a tutti gli uomini di casa…….Però, perchè c’è sempre un però nelle storie d’amore a lieto fine, faccio spesso il ragù di cipolle. Non sarà mai il ragù di carne di nonna e neanche la genovese, ma diciamo che assomiglia a tutte e due e io vinco e stravinco con la mia versione di ragù vegetariano!

5.0 from 1 reviews
Ragù di cipolle
 
Cook time
Tempo di preparazione
 
Autore:
Ingredienti
  • 3 cipolle dorate grandi
  • ½ litro di passata di pomodoro (meglio se fatta in casa)
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 pizzico di cannella
  • trancetto di gambuccio di prosciutto (opzionale)
Procedimento
  1. Tagliate a fettine sottili le cipolle.
  2. In due giri d'olio fate soffriggere appena le cipolle e il pezzetto di prosciutto col grasso se lo gradite (darà un sapore più intenso).
  3. Quando dorate aggiungete la passata di pomodoro e lasciate cucinare per una trentina di minuti. Se si asciuga troppo aggiungete acqua. Salate e pepate.
  4. Aggiungete quindi il concentrato e la cannella. Lasciate cucinare per un'oretta fino a che la cipolla sarà sfaldata e diventerà morbidissima.

 

Questo ragù di cipolle è ottimo sulla pasta ma non pensate di riuscire a sfuggire alla scarpetta!

Bacini saporiti,

Jess

ONION AND TOMATO SAUCE

3 big onions
2 1/2 cups tomato sauce
2 tbs tomato paste
olive oil
salt&pepper
a pinch of cinnamon
a small piece of ham (optional)

Slice the onions in bites.

Saute the onions and ham in olive oil. When golden brown add tomato sauce , salt&pepper and cook for 30 mins. Add water if needed.

Add tomato paste and cinnamon. Cook for an additional hour until the onion is well cooked.

Use on pasta or on bruschetta.

Kisses,

Jessica

Related Posts

23 responses

  • Diciamo che anche con le cipolle è buono e il tempo di cottura è molto più veloce, perché non optare alle cose veloci se si può ottenere tanto !

  • Ragù di cipolle? E chi lo conosceva!!! Lo voglio fare anche io!!!

  • Io adoro le cipolle se poi sono quelle di Tropea ancora meglio.Quando le trovo le surgelo e le porziono e congelo.
    Questo ragù sa da fare…. però purtroppo con il pomodoro confezionato quello fatto in casa non va bene per me la gastrite si risveglia e non chiedermi come mai nemmeno il dottore ci ha capito qualcosa… comunque sarà buono lo steso e ci metto il gambetto :-))
    Buona serata cara un bacione alla bimba.

    • Jessica Di Fraia

      Ciao tesoro, non hai della buona passata contadina? Altrimenti mettici i pomodori interi in pezzi, va bene uguale!

  • Buonissimo il ragù di una volta, peccato che fosse un pò pesantuccio.La vita moderna ci obbliga ad una cucina più veloce e leggera. Questo ragù con le cipolle è ottimo e, hai ragione, ti invoglia proprio a fare la scarpetta. Buona serata.

    • Jessica Di Fraia

      Grazie Barbara! E’ vero una volta ai gusti erano diversi e la memoria ci si coccola proprio per quello. Ma noi donne moderne cerchiamo sempre praticità!

  • AngelaS

    i pezzi di carne giusta a volte stento a trovarli pure qui. Questo tuo ragù di cipolle mi sembra un’ottima e validissima alternativa e si, hai ragionassima, senza scarpetta non è ragù 😀
    Buona giornata :-*
    Angela

  • Da brava veneta doc io le cipolle le metto ovunque…però con questo ragù mi hai conquistato!! Proverò a farlo sicuramente.
    Un abbraccio

    Valentina

    http:// coindecampagne.blogspot.it

  • Sono napoletana, quindi come posso non adorare l’introduzione a questa ricetta e ritrovarmici? Svegliarsi la mattina con l’odore del ragù, fa cominciare la domenica con sorriso 😀
    Bellissimo il tuo, fa venire l’acquolina in bocca

    • Jessica Di Fraia

      E quando cammini per Napoli nel centro e senti alla domenica l’odore inconfondibile del ragù per colazione? Hahahah che ricordi!

  • No cioè scusa…ma come ho fatto a vivere quasi mezzo secolo senza aver mai pensato di fare un ragù con le cipolle?!??? Ommioddiooooo
    Ma io questo non lo metto sulla pasta, me lo mangio tutto insieme ad un bel filone di pane!!!

  • Ciao Jessica non conoscevo questo ragù..dev’essere sicuramente una meraviglia sia per l’aspetto estremamente invitante che per il sapore buonissimo:))ti faccio i miei migliori e più sinceri complimenti,lo devo provare assolutamente,mi ispira tantissimo:))
    Un bacione:))
    Rosy

  • Per me è perfetto, non amo la carne e vivrei di vegetali: quando torno dal lavoro mi faccio certe zuppe di cipolle che sono la fin del mondo! E mi riscaldo…
    PS: sono reduce da un ragù di lenticchie…. hai trovato terreno fertile con me!

  • Questo è il condimento preferito di mio marito…. delizioso e profumatissimo, brava!!!!

  • Che buone le ricette delle nonne!!!! ^_^ Davvero invitante!
    Ah! Ti ho nominata nel mio blog per il gioco dello SCAMBIO RICETTA! Brava brava!! ^_*
    Ciao ciao

  • Leave a Response

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Vota la ricetta: